Coltivavano marijuana, la Polizia arresta due uomini a Mazara del Vallo

Si tratta di un 36enne e un 33enne con precedenti specifici

Già da giorni i poliziotti del Commissariato di Mazara del Vallo stavano monitorando un’abitazione nel quartiere Trasmazaro all’interno della quale si riteneva avvenisse una massiccia attività di coltivazione di sostanze stupefacenti e la perquisizione domiciliare effettuata ha dato esito positivo.

Gli agenti hanno, infatti, trovato una serra con 12 piante di cannabis alte circa 80 cm, e un impianto di coltivazione molto sofisticato, con tutto l’occorrente per l’irrigazione, la concimazione, la ventilazione e l’irradiazione di calore. Sono stati anche rinvenuti due contenitori contenenti 600 grammi circa di marijuana e 60 grammi circa di hashish pronti per essere spacciati, materiale per il confezionamento delle dosi e un bilancino di precisione.

A finire in manette, in flagranza di reato, per coltivazione e detenzione illecita di sostanza stupefacente in concorso, sono stati due mazaresi di anni 36 e 33 con precedenti specifici in materia, entrambi trovati intenti a curare la serra.

Sono stati posti ai domiciliari nell’attesa dell’udienza di convalida ad termine della quale il giudice ha disposto nei loro confronti la misura cautelare dell’obbligo di dimora a Mazara del Vallo, con divieto di uscita da casa nelle ore serali e notturne.

Il “Battesimo di Cristo” dal pennello di Edoardo La Francesca [AUDIO]

Il pittore trapanese ha dipinto la tela che adornerà la chiesa di San Giuseppe a Castellammare del Golfo
Disposta una seria di servizi straordinari delle Forze dell'ordine e altri Enti
Il pittore trapanese ha dipinto la tela che adornerà la chiesa di San Giuseppe a Castellammare del Golfo
Nel 2024 si stima che saranno raccolte 3.504 tonnellate di imballaggi in acciaio, un +40,7% rispetto al 2023
Il segretario provinciale del Partito Democratico critico sulla riforma voluta dal governo nazionale

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Sarà l'occasione per scoprire il paesaggio incontaminato, dove la natura ha ripreso il sopravvento, dopo il devastante incendio di un anno fa
Un'opportunità per affrontare i temi cruciali della tutela dell'ambiente e dello sviluppo sostenibile
Sarebbero state rimpinguate con sabbia proveniente da altri luoghi
Duo di producers multiplatino con più di tre milioni di ascoltatori mensili su Spotify