Colonnine ricarica auto elettriche, il Comune di Trapani individua le ditte per il servizio

Saranno 30 in tutto, affidate a tre diverse aziende

A seguito dell’Avviso pubblicato lo scorso mese di novembre, l’Amministrazione comunale di Trapani ha individuato le aziende alla fornitura, installazione e gestione delle colonnine di ricarica per veicoli elettrici o ibridi sul territorio comunale.

Tre le domande pervenute ed esaminate dall’apposita commissione che ha terminato i lavori lo scorso 3 dicembre, assegnando 10 colonnine di ricarica per operatore per un totale complessivo di 30. Le ditte coinvolte sono la Be Charge, la On Electric Sharing Mobility Srl ed il raggruppamento d’imprese Acea Innovation Srl/City Green Light. Quest’ultima partecipante all’avviso ha anche inserito nella domanda proposte aggiuntive che costituiscono elemento di premialità nella graduatoria: si tratta di sistemi per l’attraversamento sicuro dei pedoni, sponsorizzazioni per attività sociali e culturali e informazioni turistiche reperibili su ogni colonnina.

“Si tratta di una svolta importante per la nostra città, che nei prossimi mesi vedrà finalmente l’installazione delle colonnine di ricarica elettriche fortemente volute dalla nostra amministrazione – commentano il sindaco Tranchida e l’assessore ai Lavori pubblici Safina -, anche al fine di spingere verso un mercato in continua espansione ed in crescita anche nel nostro territorio”.

L’Amministrazione comunale ha già individuato le strade cittadine dove le colonnine di ricarica saranno installate e la cittadinanza potrà fruire presto di questo servizio.

Trapani Baskin Open Day, festa dello sport inclusivo [AUDIO]

Ne abbiamo parlato con Filippo Frisenda,  delegato regionale EISI
Firmato protocollo tra Asp, Uffici giudiziari di Trapani e Marsala e UEPE
I Comuni interessati sono Alcamo, Erice, Marsala, Mazara del Vallo e Trapani
Ottenuto il parere favorevole della Commissione Attività produttive dell'ARS
Sono i cinque indicati in sede di presentazione della candidatura e delle liste a sostegno di Quinci
Hanno ricevuto dal sindaco degli che dimostrano una straordinaria capacità di empatia, azioni di solidarietà e buone pratiche
Protagonista dell’esibizione sarà il gruppo musicale al quale partecipano persone di età diversa che vanno dai bambini di 8 anni agli adulti di 60 anni, e da migranti di età compresa tra i 16 e i 26 anni

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Tre giorni all'insegna della cultura del mar, della musica e della gastronomia
La società del presidente Valerio Antonini completerà l'impianto per renderlo fruibile