Collegamento Trapani-Birgi via treno, ci siamo

Giovedì nuova riunione. Tranchida: "Opportunità offerte dal PNRR per la valorizzazione dello scalo aeroportuale di Birgi"

È decisamente qualcosa più che una semplice idea. Il collegamento tra l’aeroporto Florio di Trapani e il centro della città è un tema sempre più presente. In questi giorni, infatti, procedono senza sosta i confronti preliminari e gli incontri sul progetto che è stato inserito nel PNRR.

“Lavoriamo per tutelare la salute della nostra comunità afflitta dalla grave crisi pandemica – dichiara il sindaco Tranchida – ma al contempo non dimentichiamo di cogliere le opportunità offerte dal PNRR per la valorizzazione dello scalo aeroportuale di Birgi e dunque per rilanciare l’economia e l’occupazione del territorio provinciale scrivendo un’importante pagina di storia. La mobilità veloce e green, quale diventerà quella ferroviaria, è uno degli obiettivi che stiamo perseguendo e giungere dal centro città all’aeroporto e viceversa diventerà finalmente realtà”.

Giovedì 20 gennaio, insieme ai tecnici di RFI Rete Ferroviaria Italiana, si terrà un’ulteriore riunione alla quale parteciperanno anche personale dell’ENAC, del 37° Stormo, la presidente del Distretto Turistico Sicilia Occidentale Rosalia d’Alì, il presidente dell’Airgest Salvatore Ombra insieme ai sindaci della provincia.