Cocaina negli slip, i Carabinieri arrestano una donna a Castelvetrano

I 10 grammi di stupefacente erano già suddivisi in dosi

Detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, questa l’accusa con la quale i Carabinieri di Castelvetrano hanno arrestato la 38enne castelvetranese T.C.M. La donna era già sottoposta alla misura cautelare del divieto di dimora nel comune di Palermo.

Sottoposta a controllo mentre si trovava alla guida della propria vettura in via Caduti di Nassiriya, è apparsa particolarmente nervosa e, perquisita da personale femminile nella sede del Comando Compagnia, è stata trovata in possesso di 10 grammi di cocaina, già suddivisa in dosi nascoste negli slip.

Escluso l’uso personale, vista la quantità e la suddivisione in dosi, la donna è stata arrestata e lo stupefacente sottoposto a sequestro.
Al termine delle formalità di rito, la trentottenne è stata posta agli arresti domiciliari in attesa di giudizio direttissimo. Il processo svoltosi ieri si è concluso con la convalida dell’arresto e l’applicazione della misura dell’obbligo di dimora nel comune di residenza.