Clamoroso a Trapani: si rompe il ferro e non si riesce a sistemare. Rieti vince a tavolino

Il tabellone dice 62 a 52 per i siciliani ma il gioco non riprenderà

Bisogna iniziare dalla fine: la gara non si è conclusa. La sfida tra Trapani e Rieti, infatti, non è terminata. Tutto accade al 32′ di gioco. Dopo una schiacciata di Timperi il gioco si ferma per la rottura del ferro. La Pallacanestro Trapani non riesce a cambiare il ferro nei 30 minuti che il regolamento concede. Il tabellone dice 62 a 52 per i siciliani ma il gioco non riprenderà. Si va verso lo 0 a 20 a tavolino per Rieti.

Trapani inizia bene: dopo un canestro di Rieti, i padroni di casa concretizzano un importante parziale di 16 a 0 con Mollura sugli scudi (7 punti). Time out di Ceccarelli e Timperi realizza i primi due punti per Rieti dopo più di 6 minuti. Rieti prova a rientrare ma Trapani gestisce molto bene e chiude con una tripla allo scadere di Federico Massone. Il primo quarto termina 27-9.

I primi minuti della seconda frazione enfatizzano le difficoltà della squadra ospite, le percentuali totali rimangono infatti troppo basse (tra il 20 e il 25 percento complessivo). Mollura insiste, Rieti ci prova ma distanza rimane molto alta. Dopo 5 minuti circa, infatti, Trapani è sul +20 (43-23). Tortu e Zugno provano ad accorciare ma Parente chiama subito time out. Non cambia lo spartito degli ultimi minuti: il secondo quarto finisce 50 a 30.

Nel terzo quarto il ritmo si abbassa: Trapani rallenta e dopo 20 minuti ottimi comincia a sbagliare. La squadra di Parente, inoltre, si trova senza lunghi con Carter e Tsetserukou escono entrambi per falli dopo appena 25 minuti di gioco. Rieti ne approfitta e sigla un parziale di 7 a 0 che la riporta sul -12 (53-41). Trapani sbaglia ancora e Maglietti concretizza una azione da tre punti e Rieti torna sotto la doppia cifra. Mollura si carica sulle spalle la squadra granata. Il terzo quarto si chiude sul 60 a 48.

Giornata contro l’omotransfobia, il corteo a Trapani

Iniziativa di Arcigay Trapani Shorùq
Gli è stata notificata la misura cautelare del divieto di dimora a Cefalù
Il 24 maggio la presentazione nella sala conferenze Museo Pepoli a Trapani
Presenti la comandante della Compagnia di Alcamo, Chiara Petrone, e la vice comandante della locale Stazione, marescialla  Stefania Paoloni
Per diffondere una cultura finanziaria, assicurativa e previdenziale utile a compiere scelte consapevoli

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...
Trapani Shark-Udine

Bentornati play-off

Ne parliamo con Giacomo Incarbona
Donazione di Piriongo in occasione dell'anniversario della strage di Capaci
Cultura, momenti di spensieratezza ma anche occasione di confronto con altre realtà
Iniziativa del Parco Nazionale Isola di Pantelleria con il Comune e in collaborazione con EBAT
Organizzata dall’Opera di religione “Mons. Gioacchino Di Leo" ODV
Per le famiglie in situazione di disagio economico certificato dall'ISEE
La formazione di mister Torrisi passa comunque in semifinale