“Ciokowine Fest” ad Alcamo: “Ecellenze agroalimentari risorsa per il turismo”  

Ieri la tavola rotonda sul tema “Le eccellenze dell’agroalimentare in Sicilia, volano della nostra economia”

Le nostre eccellenze del settore agroalimentare sono grande risorsa per l’economia turistica in Sicilia. Lo ha detto il presidente di CNA Trapani, Giuseppe Orlando, all’evento inaugurale del Ciokowine Fest 2024 ieri, 5 aprile, nell’aula consiliare del Comune di Alcamo. Un assunto che è avvalorato sia dai dati del Rapporto sul Turismo enogastronomico italiano 2023, che vedono la Sicilia destinazione prediletta dai turisti enogastronomici italiani, sia da quelli recentemente diffusi dalla Regione Siciliana sulla crescita dell’export dei prodotti agroalimentari dai Distretti del Mezzogiorno.

CNA ha ribadito il suo sostegno a quella che può essere definita la Festa del cioccolato di Modica IGP e del vino Alcamo DOC e la volontà di contribuire a farla divenire un appuntamento annuale fisso, fiore all’occhiello della provincia di Trapani.

Non a caso, da questa seconda edizione, insieme al Comune di Alcamo e all’associazione STS, la CNA Trapani e la CNA Sicilia sono entrate a far parte ufficialmente dell’organizzazione dell’evento. “E siamo ben accompagnati- ha detto Orlando – da oltre sessanta aziende nostre associate che partecipano a vario titolo a questa manifestazione”.

“Le nostre DOC e IGP, ma anche le nostre STG, Specialità Tradizionali Garantite, rappresentano un inestimabile patrimonio immateriale della nostra terra- aggiunge Tindaro Germanelli, coordinatore di CNA Agroalimentare Sicilia- da salvaguardare, valorizzare e promuovere. Ricordiamo anche che la Sicilia conta 276 prodotti inseriti nell’Elenco nazionale dei prodotti agroalimentari tradizionali, un bene che appartiene all’identità del territorio e la cui produzione va assolutamente tutelata”.

Alla tavola rotonda sul tema “Le eccellenze dell’agroalimentare in Sicilia, volano della nostra economia” sono intervenuti, tra gli altri Erasmo Longo, presidente dell’associazione STS, e Giuseppe Fiore, sempre della STS, che hanno illustrato dettagliatamente l’evento; Cristina Cianti, presidente provinciale CNA Turismo, che ha parlato anche delle notevoli lacune del territorio in merito ai servizi necessari all’accoglienza dei turisti; Salvatore Peluso, in rappresentanza del Consorzio per la tutela del cioccolato di Modica IGP, che ha relazionato sull’accoppiata vincente delle due eccellenze protagoniste del Chocowine fest; Enza Mione, dirigente dell’ITS Emporium del Golfo, che ha sottolineato l’importanza della formazione di esperti dell’agroalimentare illustrando il percorso formativo proposto dall’ITS.

Presenti anche i sindaci di Alcamo, Castellammare del Golfo, Calatafimi Segesta e Camporeale, Luigi Cino, che hanno manifestato il loro plauso all’organizzazione e al Comune di Alcamo che ospita la manifestazione.

Il Ciokowine Fest 2024 propone tre giornate che celebrano l’accoppiata di due prodotti eccellenze della Sicilia, il cioccolato di Modica IGP e il vino Alcamo DOC. Tantissimi gli appuntamenti in programma fino a domani, domenica 7 aprile: degustazioni, masterclass con esperti del vino e del cioccolato, cooking show, intrattenimento musicale e per bambini, contest, stand espositivi e laboratori, eventi per tutti i gusti e per tutte le età. Coinvolte numerose associazioni e aziende del territorio.
Tutti i dettagli della manifestazione QUI

Marco Falaguasta al Teatro Ariston con “Non ci facciamo riconoscere” [AUDIO]

Intervista all'attore che sarà a Trapani venerdì 31 maggio
Tra gli interventi più attesi quello del Garante della Regione Sicilia per l’Infanzia e l’Adolescenza
Saranno impegnati nell’animazione dei Centri di aggregazione giovanile e nel Centro diurno per disabili
La Fiera si attesta tra le più importanti Campionarie del Sud Italia. “AR” sta per artigianato, “CO” per commercio, “IN” per industria
"Stanziati 34 milioni di euro, comprensivi della somma per gli studi di settore per la VIA/VAS"

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...
Trapani Shark-Udine

Bentornati play-off

Ne parliamo con Giacomo Incarbona
È di 5,5 miliardi la copertura finanziaria per 580 interventi e di 1,3 miliardi il cofinanziamento per il Ponte sullo Stretto di Messina