Ciambella ai mirtilli: la ricetta

Una nuova ricetta su Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Un dolce a prova di allergie e intolleranze: niente lattosio, niente glutine e niente istamina! E se cambiate la farina che io ho usato, può diventare anche senza Nichel. Dovete usare in caso quella 00 (glutine) o di riso (senza glutine). Per la colazione ci vuole per alcuni una botta di vita, perché alcuni si accontentano di fette biscottate o addirittura niente! Detto questo, questa ciambella riuscirebbe a farla anche un bimbo per quanto è semplice.

Soia:
La soia ha istamina alcuni la tollerano altri no, dipende anche dal diverso grado di fermentazione, quindi provatela a seconda della vostra tolleranza o sostituite con altro yogurt vegetale o senza lattosio.

Per il lievito, due modi per sostituire una bustina di lievito, dato che ha istamina:
-6 g di bicarbonato + 50 ml di acqua frizzante.
– Cremor Tartaro

INGREDIENTI (119kcal a porzione per 10 porzioni):
– 240 g Yogurt di soia o senza lattosio greco magro
– 200 g Farina di grano saraceno
– 50 g di stevia (dolcificante naturale) o zucchero integrale di canna
– 1 bustina di lievito per dolci (ha istamina) o 6 g di bicarbonato con 50ml di acqua frizzante oppure Cremor Tartaro
– Latte di soia q.b o senza lattosio
– Burro senza lattosio 40 g
– 120 g di mirtilli freschi

PROCEDIMENTO:
Accendere il forno statico a 180°. Per la preparazione della ciambella, mettere in una ciotola lo yogurt e aggiungere la stevia, poi la farina e il lievito ben setacciati e mescolare. Successivamente aggiungere all’impasto il burro fuso e il latte q.b (serve solo per rendere più fluido l’impasto). Una volta amalgamato tutto, aggiungere i mirtilli e mescolare per bene. Infornate in una teglia leggermente imburrata di 24 cm di diametro per circa 20 minuti (dipende dal forno il tempo di cottura). Una volta cotta, sfornarla e gustarla ben calda con magari una bella tazza di tè o zuppa di latte.

Mangia sano con Federica è il blog della dottoressa Federica Tarantino, dietista. È possibile interagire con lei attraverso i suoi social.

Email: [email protected]
Telegram: mangiasanoconfederica
Instagram: mangiasanoconfederica
Facebook: mangiasanoconfederica
Pinterest: mangiasanoconfederica