Chiusura impianto Trapani Servizi, i rifiuti indifferenziati del Trapanese saranno trasferiti a Catania

Lo ha deciso l'Assessorato regionale Energia e Pubblici Servizi

I rifiuti solidi urbani di 39 comuni della Sicilia occidentale saranno trasferiti in due discariche dell’Isola che hanno confermato la loro disponibilità al conferimento. È la soluzione che l’Assessorato regionale dell’Energia ha trovato per risolvete i disagi generati dalla sospensione del trattamento dei rifiuti indifferenziati nell’impianto gestito della Trapani Servizi.,

Il decreto del dipartimento dell’Acqua e dei rifiuti, firmato dal dirigente generale Calogero Burgio, stabilisce che circa 159 tonnellate al giorno di rifiuti indifferenziati vengano trasferiti all’impianto Tmb di Catania, gestito dalla Sicula Trasporti, mentre circa 66 tonnellate vengano trattate a Bellolampo, la discarica del Palermitano gestita dalla Rap. Il provvedimento ha decorrenza immediata.

In particolare, andranno a Catania le 30 tonnellate del Comune di Monreale della Srr Palermo Provincia Ovest; le 103 tonnellate dei 13 Comuni appartenenti alla Srr Trapani Provincia Nord (Alcamo, Buseto Palizzolo, Calatafimi Segesta, Castellammare del Golfo, Custonaci, Erice, Favignana, Marsala, Paceco, Pantelleria, San Vito Lo Capo, Trapani, Valderice) e le 26,1 tonnellate degli 11 Comuni della Srr Trapani Provincia Sud (Campobello di Mazara, Castelvetrano, Gibellina, Mazara del Vallo, Partanna, Petrosino, Poggioreale, Salaparuta, Salemi, Santa Ninfa, Vita).

Saranno trasferiti, invece, a Bellolampo, le 65,9 tonnellate di rifiuti prodotti in 14 Comuni della Srr Palermo Area Metropolitana (Altofonte, Balestrate, Giardinello, Partinico, Torretta, Trappeto, Bagheria, Belmonte Mezzagno, Borgetto, Capaci, Carini, Cinisi, Montelepre, Terrasini).

Prosegue a Paceco la rassegna estiva “A Macaràro” [AUDIO]

Ne parliamo con Giovanna Scarcella, la curatrice dell'evento
Sul posto Forestale, Vigili del fuoco, elicotteri e Canadair
La storica dell'Arte Lina Novara nominata direttrice del Museo Diocesano
Le rate per il pagamento della Tari passano da tre a cinque
Accompagnerà i presenti in un viaggio culinario tra le ricette tradizionali della sua terra e le sue creazioni quotidiane
Intervista a Paolo Salerno, l'organizzatore della rassegna che da 16 anni propone i gusti dal mondo
In via Emanuela Loi e al Museo intitolato a Paolo Borsellino

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Completato il revamping di due pozzi a Castelvetrano, in dirittura di arrivo quello dei pozzi di Trapani e Calatafimi
Possono partecipare alla selezione adulti tra i 18 e gli 80 anni di età e minori tra i 14 e i 17 anni di età
Una mostra mercato di prodotti tipici di enogastronomia, artigianato e commercio e tutto ciò che è di più rappresentativo per la Sicilia, e ogni sera è prevista musica
L'artista di Brolo ha incantato il pubblico con un mix di suoni, spaziando dal jazz al folk