Cheesecake cotta con cachi: la ricetta

Una nuova ricetta su Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Io amo i cachi, di più la varietà dura perché è bella croccante. Per la prima volta ho voluto provare a fare la cheesecake cotta, è più invernale. Ottima idea per la colazione, magari con una bella tazza di thè caldo!

Ingredienti per uno stampo di 22/24cm (116 kcal a pezzo per 12 pezzi):
2 cachi morbidi grandi
200 g ricotta
300 g di yogurt greco bianco magro
2 uova
Stevia 30 g o 50 g di zucchero di canna o bianco
1 stecca di vaniglia

Per la base:
150 g di farina integrale
1 e mezzo cucchiaio di miele
Olio evo q.b

Procedimento:
Dopo aver lavato i cachi sbucciateli e frullate la polpa per bene. Mettete il composto in una ciotola e aggiungete la Stevia e l’estratto della bacca di vaniglia e mescolate tutto. In un’altra ciotola mettete dentro la ricotta, lo yogurt e le uova montando il tutto con delle fruste (meglio elettriche). Aggiungete poi il composto di cachi e mescolate tutto delicatamente dal basso verso l’alto per non smontare la crema. Per la base della cheesecake, in una ciotola mettete la farina a pioggia e aggiungete il miele. Lavorate l’impasto fino a fare una sabbietta. Lavorate l’impasto con le mani fino a formare una pallina. Dopo prendete una teglia a cerniera e ungetela con un po’ di olio o burro. Stendete l’impasto di farina per bene sulla teglia con un mattarello riuscite e poi con le mani. Dopo aver chiuso la teglia sui lati, versate la crema. Infornate la cheesecake per un’ora a 180° gradi. Poi lasciatela in forno spento per qualche minuto. Dopo averla fatta un po’ raffreddate fuori dal forno, state attenti a staccare con il coltello i bordi (magari si fossero attaccati allo stampo). Se non volete usare questa alternativa della base con la farina, vi consiglio i biscotti oro saiwa (circa 32) con 40/50 g di burro.

Mangia sano con Federica è il blog della dottoressa Federica Tarantino, dietista. È possibile interagire con lei attraverso i suoi social.

Email: [email protected]
Telegram: mangiasanoconfederica
Instagram: mangiasanoconfederica
Facebook: mangiasanoconfederica
Pinterest: mangiasanoconfederica