Cellulari alla guida, la Polstrada di Trapani multa 36 automobilisti

La recidiva dell’infrazione nel corso di un biennio, comporta la sospensione della patente di guida da 1 a 3 mesi

Sono 36 le violazioni sull’utilizzo di telefoni cellulari durante la guida contestate, ad altrettanti automobilisti, dalla Polizia Stradale di Trapani nel corso dei controlli effettuati nel fine settimana appena trascorso. In totale sono stati controllati 60 veicoli.

L’obiettivo è stato quello di sensibilizzare l’utenza alla guida di un veicolo, sia esso auto, bicicletta, mezzo pesante, monopattino, armonizzando prevenzione e controllo. È importante comprendere come il multitasking alla guida sia solo una pericolosa bugia – dicono dalla Stradale di Trapani – nel senso che l’essere umano non è in grado di fare bene più cose contemporaneamente e, quindi, concentrarsi sull’uso del telefonino distoglie necessariamente e fisiologicamente l’attenzione necessaria dalla guida.

La diffusione di questi dispositivi e la presenza su di essi di moltissime app, accessibili anche con l’uso di una sola mano, sta ampliando notevolmente i fattori di rischio di incidenti stradali per condotte di guida incerte, non lineari, rallentate o per manovre improvvise e non presegnalate, comportamenti che richiedono una sempre più efficace risposta in termini di prevenzione e di repressione.

La Polizia Stradale effettuerà periodicamente questi controlli per la sicurezza stradale, ricordando che la recidiva dell’infrazione nel corso di un biennio, comporta la sospensione della patente di guida da 1 a 3 mesi.

Custonaci, la Sicilia e i suoi borghi, sabato il convegno [AUDIO]

Col primo cittadino Fabrizio Fonte abbiamo parlato del terzo ed ultimo week end de "i borghi dei tesori"
Per discutere iniziative utili ad evitare che la struttura venga realizzata nel territorio trapanese
Col primo cittadino Fabrizio Fonte abbiamo parlato del terzo ed ultimo week end de "i borghi dei tesori"
Diffuso il programma di eventi delle tre giornate
Per un valore complessivo di un milione di euro
Autrice del libro "La maga e il velo. Incantesimi, riti e poteri del mondo magico eoliano"
"Impensabile un’inversione di tendenza senza aumento dei trasferimenti ordinari"
"La memoria di Giovanni Falcone deve far parte della vita quotidiana di ogni siciliano"
Iniziativa dello Sportello per l'internazionalizzazione delle imprese della Regione
L'esperto sarà presentato il 25 maggio alle 16 al Complesso monumentale San Pietro

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...
Trapani Shark-Udine

Bentornati play-off

Ne parliamo con Giacomo Incarbona
Organizzato da Giovani Imprenditori Cna Sicilia in collaborazione con Cna Trapani
Per attivare percorsi formativi su libertà fondamentali, diritti e doveri costituzionali ed educare alla cittadinanza attiva