mercoledì, Febbraio 28, 2024

Caterina D’Aietti presenta “Pantiddrarìa”, la raccolta di poesie in dialetto

A condurre la presentazione presso il Castello di Pantelleria sarà Nuccia Farina, curatrice dell'edizione del libro. Letture di Gianni Bernardo

Il legame con la propria terra non si scorda mai, a maggior ragione se si proviene da un’isola. È quello che è successo a Caterina D’Aietti, costretta a lasciare la sua Pantelleria, ma che mai ha dimenticato l’amore verso il suo luogo di nascita.

Caterina D’Aietti ha così deciso di scrivere la sua opera, “Pantiddrarìa. Figghia di lu me cori”, in dialetto pantesco. La presentazione di questa raccolta di poesie si terrà giovedì 10 agosto al Castello di Pantelleria, a partire dalle ore 22, con ingresso gratuito. Si tratta di un riconoscimento importante per l’autrice che ha speso gran parte della sua vita per esprimere il suo amore verso l’isola e il legame che ha con essa.

Presente un parterre di altissimo livello: a condurre la presentazione sarà Nuccia Farina, curatrice dell’edizione del libro; a leggere i testi, invece, Gianni Bernardo, famoso attore nato proprio a Pantelleria. Ci sarà anche Anna Rita Gabriele, presidente del Centro Giamporcaro, sempre in prima linea nella promozione della tradizione, della cultura e del dialetto pantesco.

Baroni Birra vince il premio “Birrificio Artigianale d’Italia” [AUDIO]

La Baroni Birra di Dattilo vince il Sicily ed Italy Food Awards. Ne parliamo con Luigi Di Via
L'iniziativa è organizzata insieme con Opificio Territoriale
Arriva l'ok anche per il Documento Unico di Programmazione 2024/2026
L'iniziativa è organizzata insieme al Banco Alimentare della Sicilia Occidentale - Palermo
La bellezza della fede per una spiritualità che sa vedere
La squadra emiliana ha la seconda miglior difesa in campionato con soltanto 22 reti subite
Quattro pregiudicati trapanesi sono stati sorpresi alla guida dei rispettivi veicoli senza patente

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
Venerdì una doppia seduta d'allenamento e la conferenza prepartita
Oipa Partanna: «Mancano vaccini, vermifughi e antiparassitari, poche le sterilizzazioni»
Il presidente della Regione Schifani: «Soddisfatti per obiettivo raggiunto»
Lo slargo di via XXX Gennaio vicino ai palazzi della Prefettura, della Questura, del Tribunale e del Comune