Castrovillari-Trapani 0-5, dilagano i granata: doppietta di Cocco

L'attaccante sardo ha segnato ancora su punizione

CASTROVILLARI (4-3-3): Patitucci; Arrigucci, Festa, Atteo, Alfano; Aceto (Borgognone 64′), Romeo, Cosenza; Varela (Jawara 55′), Teyou, Scognamiglio (Crisci 65′). A disposizione: Filippelli, Giacalone, Abbenante, Toziano, Liguori, Bonofiglio. Allenatore: Colle

TRAPANI (4-2-3-1): Ujkaj; Pino, Redondi, Sabatino, Morleo; Acquadro (Cangemi 71′), Gagliardi (Sparandeo 55′); Bollino (Kragl 64′), Calafiore, Balla (Sbrissa 82′); Cocco (60′ Samake). A disposizione: Tartaro, Cipi, De Santis, Cristini, Guerriero, Marigosu, Oddo. Allenatore: Torrisi

Arbitro: Dario Acquafredda (assistenti Minerva e Spagnolo)

Marcatori: 10′ Bollino, 31′ Cocco, 44′ Cocco, 68′ Samake, 87′ Cangemi

Note: ammonizioni: Varela (C), Redondi (T), Calafiore (T)

Trasferta infrasettimanale di grande importanza per il Trapani volato a Castrovillari: hanno vinto agilmente i granata con un dilagante 5-0. Il Castrovillari realizza la prima conclusione verso la porta di Ujkaj, ma viene bloccata dal portiere dei granata. Al decimo minuto è un lancio lungo che manda Bollino verso la porta avversaria e batte così Patitucci. Un po’ di sofferenza dei granata quando i padroni di casa provano ad attaccare l’area con dei palloni alti. Contropiede del Trapani alla mezz’ora che conquista una punizione con Cocco. È lo stesso centravanti sardo che calcia da quella che è ormai la sua mattonella e porta i granata sullo 0-2 al 31′. È ancora Cocco a colpire e a firmare lo 0-3 al termine del primo tempo.

Nella seconda frazione inizia meglio il Castrovillari, che ha provato per un paio di volte a rendersi pericoloso nei pressi della porta granata. Il Trapani trova il quarto gol del pomeriggio con un gran missile dalla distanza di Samake al 68′. Al 78′ contatto falloso dei granata che permettono ai padroni di casa di andare dal dischetto. Il capitano Cosenza è andato dagli undici metri, ma ottima la parata di Ujkaj che mantiene inviolata la porta dei granata dopo le prime due partite di campionato. Annullato il gol di Sperandeo con assist di Samake per fuorigioco. È stato Cangemi a rimediare appena qualche secondo dopo e a chiudere definitivamente i giochi: 0-5. I granata vanno dunque a quota 6 in classifica, 9 reti realizzate in due gare e porta ancora inviolata.

Emergenza idrica in Sicilia, Bica: “Dobbiamo coordinare gli sforzi” [AUDIO]

"Ripristinare pozzi nel Trapanese potrebbe aumentare la portata idrica fino a 150 litri al secondo"
Tre giornate, da oggi a domenica 14 aprile, per gli amanti del giardinaggio e del Verde
In considerazione della severa crisi idrica, dovuta alle condizioni climatiche
La refurtiva, per un valore di circa 5mila euro, è stata restituita
Pubblicato l'Avviso di "Project Financing" per l'ampliamento del 19° Padiglione
Per individuare le cause degli sversamenti a mare nella zona Baia dei Mulini
Effettuati 76 servizi straordinari tra centro storico di Trapani e aree ritenute “a rischio” di Alcamo, Castellammare del Golfo, Marsala, Mazara del Vallo e Salemi
Negli ospedali di Castelvetrano, Marsala e Trapani saranno allestiti punti informativi

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
A partire dalle 10:30 si terrà un momento di incontro con l’amministrazione e le famiglie riceveranno sia la pergamena ricordo che la chiave simbolo della Giornata della Gentilezza
"Ognuno di noi deve fare la propria parte per proteggere e preservare la bellezza e la salute del nostro territorio"
Si tratta di attività e iniziative di rilevanza regionale e d'interesse generale
Ad intervenire sui meccanismi di funzionamento l'orologiaio trapanese Danilo Gianformaggio
Attività in pista a partire dal giovedì con le prove libere