mercoledì, Febbraio 21, 2024

Castelvetrano, prolungata la sospensione dell’insegnante amica di Matteo Messina Denaro

A seguito dell'incontro a Roma tra l'assessore regionale Turano, il ministro Varditara e il direttore generale dell'Ufficio scolastico per la Sicilia

Prolungata la sospensione cautelare disposta nei giorni scorsi nei confronti della docente castelvetranese Laura Bonafede. Questo l’esito dell’incontro svoltosi oggi tra il ministro dell’Istruzione e del Merito, Giuseppe Valditara, l’assessore regionale all’Istruzione e alla Formazione professionale, Mimmo Turano, e il direttore generale dell’Ufficio scolastico regionale per la Sicilia Giuseppe Pierro. La donna presta servizio nella scuola dell’infanzia “Catullo” dell’Istituto comprensivo “Capuana Pardo” di Castelvetrano dal 2011.

Durante l’incontro è stato comunicato che l’Ufficio scolastico regionale per la Sicilia già martedì scorso ha convalidato il provvedimento di sospensione cautelare di dieci giorni disposto dalla dirigente scolastica Vania Stallone nei confronti della docente. Adesso è stato esteso fino alla definizione della vicenda giudiziaria che la riguarda. Contestualmente è stato attivato un procedimento disciplinare per accertare ogni ulteriore elemento utile a valutare la condotta della docente.

L’incontro, tenutosi stamane a Roma, era stato richiesto al Ministero dall’assessore Turano per affrontare gli aspetti tecnici della questione che vede al centro la maestra, immortalata dalle telecamere mentre incontra Matteo Messina Denaro in un supermercato e tra le lettere e i pizzini trovati nell’abitazione del capomafia risulta una corrispondenza tra i due. Attualmente è indagata dalla Dda di Palermo. Laura Bonafede è figlia del boss mafioso Leonardo, ormai defunto, ed è entrata di ruolo nel 2005 dopo un concorso pubblico. Il marito, Salvatore Gentile, si trova in carcere condannato all’ergastolo.

Ieri la dirigente scolastica del “Capuana Pardo” aveva dichiarato: “Sino al giorno in cui l’autorità giudiziaria ha reso pubbliche la foto dell’incontro con Matteo Messina Denaro al supermercato e il contenuto delle lettere tra i due, la signora Bonafede era una docente che nulla aveva mai fatto trapelare sul luogo di lavoro. Nessun comportamento sospetto. Ma quando abbiamo visto e saputo dei contatti con Messina Denaro siamo rimasti tutti a bocca aperta”.

Per la dirigente scolastica l’insegnante “ha tratto tutti in inganno”. L’Istituto “Capuana Pardo” (guidato da Stallone dal 2014) da anni è impegnato in progetti di legalità, vincendo premi in diversi concorsi nazionali. “In questo Istituto la trasparenza è massima – conclude dirigente – e ogni giorno il rispetto delle regole è praticato in ogni ambito. Chi sta con un piede nella legalità e l’altro nell’illegalità dentro la nostra scuola non può trovare posto. A nome di tutta la comunità scolastica che rappresento, esprimo ferma condanna nei confronti della docente Laura Bonafede”.

‘a Scurata d’Inverno a Marsala: in scena “La Grande Famille” [AUDIO]

Giacomo Frazzitta ci presenta la piece teatrale ispirata alla storia della famiglia Pellegrino, in scena al Teatro Sollima Sabato 24 e Domenica 25 febbraio 2024

Trapani, buona la seconda

Quattro gol contro il Fulgatore. L'analisi di Francesco Rinaudo
Questa la data del primo match point per i granata che coincide con lo scontro diretto
Avviato processo di digitalizzazione con nuovi servizi

Lucca Comics & Games: un luogo per il dialogo e le differenze

314.220 biglietti venduti, più di 700 espositori, centinaia di ospiti da tutto il mondo

L’esperta risponde: tutti i dubbi su gas e luce [Parte 5]

In settimana i lettori di Trapanisi.it hanno inviato alla nostra esperta alcune domande
All'evento ha partecipato anche la docente referente del liceo dell’Accademia Nazionale di Danza di Roma, Monica Fulloni
L'assessore regionale Sammartino: «Presto il bando per i danni da peronospora»
"È fondamentale promuovere l'importanza dello sport paralimpico e combattere discriminazioni e stereotipi" ha affermato la neo delegata
Lo spettacolo di giovedì sarà ricco di battute, sketch e riflessioni

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

“Dottore, ho l’ansia sociale? Perché non riesco a parlare in pubblico o a dire...

Torna il blog Tienilo inMente del dottor Giuseppe Scuderi, psicologo clinico e digitale

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
"Non siamo quelli contrari allo sviluppo economico della città, né coloro a cui fare lezioncine di morale e politica"
Il corso di laurea verrà presentato nell’ambito della presentazione dell’Osservatorio sulla burocrazia, che si terrà il prossimo 4 marzo a Palermo
Il comico palermitano torna in scena con il suo nuovo spettacolo
"Questa vittoria rappresenta un simbolo di unità e coesione per la nostra comunità"
È allarme per gli effetti negativi dell'uso sconsiderato di smartphone, videogiochi e altri dispositivi digitali da parte di bambini e adolescenti

Torna la musica dance nelle classifiche: il fenomeno Kungs

Un nuovo post su Freedom, il blog di DJ Vince

Breve guida al Green Pass sui luoghi di lavoro dopo la fine dello stato...

Termina lo stato di emergenza, quali cambiamenti sono previsti? Torna "Il lavoro, spiegato bene", il blog del consulente del lavoro ed euro-progettista Sergio Villabuona

Mangiar sano

Torna "Punto Salute News", il blog del dottor Andrea Re