Castelvetrano, nove dipendenti comunali indagati per assenteismo [VIDEO]

Sono accusati di truffa aggravata e false attestazioni ai danni dello Stato

I Carabinieri di Castelvetrano hanno dato esecuzione stamattina all’ordinanza applicativa della misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria, emessa dal gip del Tribunale di Marsala a carico di quattro dipendenti (tre uomini ed una donna) del Comune di Castelvetrano, in servizio presso la Direzione Lavori pubblici e Patrimonio – Unità operativa cimiteriale.

L’attività investigativa, svolta tramite servizi di osservazione, controllo e pedinamento e attraverso il monitoraggio dell’ufficio, ha permesso di accertare le ripetute condotte illecite di nove indagati (compresi i quattro) che, secondo una prassi consolidata, si allontanavano dagli uffici del Cimitero comunale senza giustificato motivo.

I Carabinieri, durante i pedinamenti, hanno verificato che gli impiegati uscivano soprattutto nella giornata del martedì, in occasione del mercato rionale, oppure per occuparsi di faccende private: alcuni rientravano anche nelle proprie abitazioni e, in un caso, una donna si è recata in un negozio di pellicce.

Dall’indagine è emerso anche che alcuni dei dipendenti del Comune ricorrevano alla complicità dei colleghi, che timbravano il cartellino al loro posto, o omettevano la timbratura attestando falsamente al responsabile del personale il malfunzionamento del lettore del badge elettronico.

Complessivamente sono state accertate assenze ingiustificate per oltre 100 ore lavorative. Gli indagati risponderanno, a vario titolo, di truffa aggravata ai danni dello Stato e false attestazioni o certificazioni ai danni dello Stato. GUARDA IL VIDEO 

Il verde pubblico a Trapani non è coltura ma, cultura [REPORTAGE]

Una storia grottesca, quasi incredibile, di piante, divieti di sosta e sfabbricidi. Per fortuna a lieto fine
Una storia grottesca, quasi incredibile, di piante, divieti di sosta e sfabbricidi. Per fortuna a lieto fine
La storica dell'Arte Lina Novara nominata direttrice del Museo Diocesano
Accompagnerà i presenti in un viaggio culinario tra le ricette tradizionali della sua terra e le sue creazioni quotidiane
Le rate per il pagamento della Tari passano da tre a cinque

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
In via Emanuela Loi e al Museo intitolato a Paolo Borsellino
Completato il revamping di due pozzi a Castelvetrano, in dirittura di arrivo quello dei pozzi di Trapani e Calatafimi
Possono partecipare alla selezione adulti tra i 18 e gli 80 anni di età e minori tra i 14 e i 17 anni di età
Una mostra mercato di prodotti tipici di enogastronomia, artigianato e commercio e tutto ciò che è di più rappresentativo per la Sicilia, e ogni sera è prevista musica