Castelvetrano, la DIA confisca beni ad imprenditore edile [VIDEO]

Per un valore stimato di circa 6 milioni di euro

La Direzione Investigativa Antimafia di Trapani ha eseguito un provvedimento di confisca, emesso dal Tribunale di Trapani, nei confronti di un imprenditore del settore edile, ritenuto contiguo alle consorterie mafiose di Castelvetrano.

Nel luglio 2018 l’uomo era stato sottoposto a un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal gip del Tribunale di Palermo ed eseguita dalla DIA, a seguito della quale è stato condannato, in via definitiva, a 15 anni di reclusione per associazione di tipo mafioso.
Secondo le dichiarazioni di alcuni collaboratori di giustizia, l’imprenditore sarebbe riuscito ad imporsi nel tessuto economico locale grazie alla vicinanza al clan mafioso a cui avrebbe anche fornito ingenti risorse finanziarie.

Insieme alla confisca dei beni, è stata disposta nei suoi confronti anche la sorveglianza speciale di pubblica sicurezza, con obbligo di soggiorno nel comune di residenza o di dimora abituale per tre anni.
La confisca riguarda l’intero capitale sociale e il complesso aziendale di due imprese attive nella produzione e nel commercio di conglomerati cementizi e dei lavori edili in genere, 35 beni immobili e 32 beni mobili registrati, per un valore stimato di circa 6 milioni di euro. VIDEO

 

Il “Battesimo di Cristo” dal pennello di Edoardo La Francesca [AUDIO]

Il pittore trapanese ha dipinto la tela che adornerà la chiesa di San Giuseppe a Castellammare del Golfo
La storica Biblioteca diventa interattiva e accessibile a tutti grazie all'introduzione di tecnologie digitali all'avanguardia
Presentato progetto per l'installazione di ulteriori telecamere per la sorveglianza del territorio
Lo dispone, per oggi, un provvedimento della Polizia Municipale
Il 10 ottobre scorso il Consiglio comunale aveva deciso il conferimento accogliendo la proposta della Giunta
È la seconda unità del genere della Compagnia di navigazione
Sanzioni per un gruppo di turisti, un gestore di lido balneare e un noleggiatore di attrezzature da spiaggia

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Quando si raggiungono i 35 gradi, in assenza di risveglio in grado di mitigare il rischio nei cantieri, bisogna interrompere le attività
Il provvedimento è entrato in vigore lo scorso 15 giugno
Tecnici al lavoro per ripristinare l'alimentazione delle pompe che attingono acqua dai pozzi di Sinubio
Schifani e Turano: «La Regione investe sui giovani, risorse triplicate»