Castelvetrano: assegnati i lavori di messa in sicurezza dei prospetti della Chiesa di San Domenico

La chiesa necessita di interventi ai prospetti, volti alla "salvaguardia della pubblica e privata incolumità", e la Soprintendenza ai Beni culturali di Trapani ha affidato tali lavori ad un’impresa di Mazara del Vallo, la "Marino Rosario"

Dopo i lavori di restauro della Cappella del Crocifisso, la Chiesa di San Domenico di Castelvetrano, una delle più antiche chiese della provincia di Trapani, è ancora interessata da una serie di lavori.

Secondo quanto riportato dal Giornale di Sicilia, la chiesa necessita di interventi ai prospetti, volti alla “salvaguardia della pubblica e privata incolumità”, e la Soprintendenza ai Beni culturali di Trapani ha affidato tali lavori a un’impresa di Mazara del Vallo, la “Marino Rosario”, tramite la piattaforma “Sitas e-procurement” per un valore di circa 50 mila euro.

La ditta ha accettato il ribasso d’ufficio del 10% sull’importo complessivo di 52.934,61 euro oltre Iva per un corrispettivo di 49.355,11 euro, così suddiviso: 32.215,52 per lavori al netto del ribasso d’ufficio del 10% e 17.139,59 per oneri della sicurezza, non soggetti a ribasso.

La chiesa tardo-gotica venne costruita nel 1470 e sorge come mausoleo della famiglia Aragona-Tagliavia che, nel corso degli anni, viene affiancato dalle cappelle dei diversi componenti della famiglia. L’interno presenta una navata unica con copertura lignea e un presbiterio dal quale si accede alla cappella, attraverso l’arco gotico. Dal 1574 al 1580 l’artista manierista Antonio Ferraro, i figli Tommaso e Orazio e la bottega, decorano l’interno della chiesa con magnifici stucchi. La volta, invece, presenta un affresco raffigurante San Domenico e il Beato Alano che annaffiano l’albero del Rosario.

Il “Battesimo di Cristo” dal pennello di Edoardo La Francesca [AUDIO]

Il pittore trapanese ha dipinto la tela che adornerà la chiesa di San Giuseppe a Castellammare del Golfo
Disposta una seria di servizi straordinari delle Forze dell'ordine e altri Enti
Il pittore trapanese ha dipinto la tela che adornerà la chiesa di San Giuseppe a Castellammare del Golfo
Direttiva a Comuni e gestori del sevizio idrico per assicurare erogazione idrica prioritaria
Sarà l'occasione per scoprire il paesaggio incontaminato, dove la natura ha ripreso il sopravvento, dopo il devastante incendio di un anno fa

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Un'opportunità per affrontare i temi cruciali della tutela dell'ambiente e dello sviluppo sostenibile
Sarebbero state rimpinguate con sabbia proveniente da altri luoghi
L’iniziativa è frutto della preoccupante carenza idrica che sta colpendo la Sicilia
Prevista l'istituzione di un fondo specifico destinato al finanziamento dei riti della Settimana Santa iscritti al REIS