Castellammare, acqua e rifiuti: istituito sportello per segnalare problemi

Front office attivo dal lunedì al giovedì per le segnalazioni indirizzate ai tecnici comunali. Al momento l’erogazione idrica in città è ridotta a causa di un altro guasto alla pompa di Inici

Un front office per segnalare problemi d’acqua, fogne e rifiuti: negli uffici del settore lavori pubblici è stato attivato il servizio al quale i cittadini potranno rivolgersi dal lunedì al giovedì, dalle ore 8:00 alle 12:00.

 

Il servizio è attivo telefonicamente, chiamando il numero 0924 592431, ma anche in presenza all’ingresso al piano terra dell’ufficio tecnico comunale di via canale vecchio (piazza ingegnere Giuseppe Rizzo). L’addetto alla raccolta segnalazioni annoterà il problema con i riferimenti di chi segnala e nella mattina lavorativa successiva saranno consegnate al tecnico addetto al servizio come da indicazione di servizio del dirigente del settore Lavori Pubblici, Luigi Martino.

“Occorre quanto meno dare risposte ai tanti cittadini che segnalano problemi idrici, fognari e di rifiuti. Per questo adesso sarà possibile contattare gli uffici comunali lavori pubblici così da raccogliere e verificare le indicazioni – afferma il sindaco Nicolò Rizzo -. Cerchiamo di essere quanto più presenti, in particolare in questo periodo estivo in cui il problema idrico, a causa di un fabbisogno triplicato e di una rete fatiscente per la quale manca ancora il gestore, causa interruzioni e rallentamenti all’erogazione. In itinere l’escavazione di due pozzi che riteniamo essere l’unica possibilità per la risoluzione del problema della carenza d’acqua nel periodo estivo. Invitiamo ancora i cittadini ad un uso parsimonioso dell’acqua evitando sprechi e utilizzi non necessari”.

Intanto il sindaco Nicolò Rizzo fa presente che si è verificato un altro guasto pozzo gemello di Inici ed è già “in diminuzione la fornitura d’acqua in alcune zone della città. L’erogazione idrica tornerà ad essere regolare tra qualche giorno, presumibilmente da lunedì prossimo poiché i tecnici sono al lavoro anche su alcune perdite alla fatiscente rete idrica. Ci scusiamo per i disagi che si verificheranno per alcuni giorni in buona parte della città servita dal pozzo gemello di Inici ma l’erogazione – conclude il sindaco Nicolò Rizzo – al momento non è comunque sospesa in tutti i quartieri”.

L’almanacco di oggi mercoledì 24 aprile 2024

In questa rubrica tutto quello che c'è da sapere sulla giornata di oggi
In questa data si celebrano la fine dell'occupazione nazifascista e la Resistenza
Dal 26 al 29 aprile nel centro storico cittadino
Siciliano, lascia la guida della Questura di Imperia
Il provvedimento riguarda la vendita di alcolici e la diffusione di musica
L'appuntamento per la provincia di Trapani è previsto per il 19 maggio al Museo di Arte Contemporanea di Alcamo
Si tratta di circa tremila lavoratori potranno essere assunti da Enti locali, ASP e Aziende ospedaliere
L'Associazione Nazionale Partigiani Italiani ha espresso la propria indignazione
Residente a Santa Ninfa, si era ferito ieri ed è rimasto tutta la notte all'addiaccio
La sentenza con la formula “perché i fatti non costituiscono reato”

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
"Superare la precarietà nei contratti di lavoro e di rendere più sicuro il lavoro nel sistema degli appalti"
Il sindaco Forgione: "Dopo decenni di attesa ci avviamo alla conclusione dell'iter"
Si lavora per individuare e definire strategie di prevenzione e contrasto al fenomeno
Il deputato regionale ribatte alle dichiarazioni del segretario provinciale e della presidente dell'Assemblea
Esprime delusione e scoramento per il clima politico nel massimo consesso cittadino
Nell'ambito di controlli effettuati in un'azienda di Mazara del Vallo