Caso parcheggi ad Erice, prescrizione in appello per imprenditore

Ma dovrà risarcire le parti civili: Comune di Erice e WWF

Prescrizione in appello per l’imprenditore Riccardo Agliano, al centro del caso dei parcheggi nel quartiere San Giuiiano, a Casa Santa Erice. Era accusato di “reati ambientali” e ii Comune di Erice era parte civile nel processo. L’imprenditore, in primo grado, era stato condannato a 4 mesi di arresto e 20mila euro di ammenda.

La quarta sezione della Corte di Appello di Palermo ha dichiarato la prescrizione dei reati ma ha confermato il risarcimento del danno in favore delle parti civili: 10mila euro al Comune di Erice e al Wwf.

“Si conferma – commenta la sindaca di
Erice Daniela
Toscano -la legittimità dell’operato degli uffici comunali il cui agire è sempre stato intentato al bene e alla tutela degli interessi e della cosa pubblica.
Come ho già avuto modo di dichiarare, la pronuncia della Corte di Appello contribuisce a fare ancora più chiarezza sulla nota vicenda giudiziaria del 2020 che mi ha visto, mio malgrado, nella qualità di Sindaco del Comune di Erice, protagonista, e che dimostra che in quel terreno il parcheggio non si poteva realizzare: da qui il diniego degli ufficiin quanto su alcune aree del nostro litorale insistono determinati vincoli ambientali”.

Fileccia v/s Barbara, polemica a suon di “Pop Fest” [AUDIO e VIDEO]

Barbara "In estate tornerà la ruota panoramica", Fileccia "Se è così, la prossima festa di capodanno la organizzo io!"
Sono il 51enne Francesco Marchese, la 43enne Giuseppa Valentina Piccione e la 43enne Donatella Ingardia
Non metteva post pubblici, ma utilizzava molto la messaggistica privata
Sabato 28 e domenica 29 aprile nella piazza ex Mercato del pesce
"Su altre opere candidate dal Comune di Trapani si aprirà un tavolo di confronto con la governance della ZES"

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
Gli studenti di alcune scuole primarie parteciperanno ad una visita teatralizzata
Dopo la notifica della misura della custodia cautelare in carcere aveva accusato un malore