giovedì, Febbraio 9, 2023

Caro-bollette, pubblicato il bando “Bonus Energia” da 150 milioni per le imprese siciliane

Per un totale di 351.491 aziende attive nell'Isola

Si allarga la platea di potenziali beneficiari del “Bonus Energia Sicilia”, la misura approvata dal governo regionale su proposta dall’Assessorato delle Attività produttive, per compensare l’aumento delle spese per le imprese dopo il rincaro dei costi dell’energia. La norma ha subito un’ulteriore modifica in giunta e, oltre ai settori individuati, sarà estesa anche al comparto della Sanità e all’assistenza sociale residenziale e non residenziale. All’interno del settore ricadono, infatti, attività economiche particolarmente esposte agli effetti negativi del caro energia, fra cui le Residenze Sanitarie Assistite e gli asili nido.

Beneficiari del contributo saranno i settori agricoltura, silvicultura e pesca – che comprendono oltre 83 mila imprese attive – estrazione di minerali da cave e miniere, attività manifatturiere, costruzioni, commercio all’ingrosso e al dettaglio, alcuni settori del trasporto e magazzinaggio, servizi di alloggio e di ristorazione, servizi di informazione e comunicazione, attività professionali, scientifiche e tecniche, noleggio, agenzie di viaggio e servizi di supporto alle imprese, istruzione, attività artistiche, sportive, di intrattenimento e divertimento e altre attività di servizi, a cui si aggiungono anche le attività sanitarie e di assistenza sociale per un totale di 351.491 aziende attive nell’Isola.

«Aiuteremo le imprese siciliane ad affrontare i rincari dei costi dell’energia causati dalla crisi internazionale a seguito del conflitto in Ucraina – afferma l’assessore alle Attività produttive, Edy Tamajo – aumenti che stanno mettendo a rischio la sopravvivenza di molte aziende siciliane. Per questa ragione ci siamo attivati per erogare al più presto il “Bonus Energia”, grazie ai 150 milioni che il governo Schifani ha affidato al dipartimento delle Attività produttive per aiutare gli imprenditori della nostra Isola a fronteggiare il caro-bollette. Pubblicato l’avviso per fare domanda di partecipazione, le aziende avranno tempo fino a marzo. Il bonus darà respiro alle realtà aziendali nei vari comparti produttivi e alle tante famiglie che vi ruotano attorno».

Il contributo per le aziende sarà stabilito in funzione del fabbisogno di liquidità determinato dalla crisi energetica calcolato in percentuale (30%) sull’aumento (rispetto alle tariffe 2021) del costo energetico (gas o elettrico o entrambi) riferito al periodo dal primo febbraio 2022 alla data dell’ultima fattura di fornitura disponibile, in base alle fatture emesse nei confronti dell’impresa che partecipa alla procedura e riferite a una o più sedi operative ubicate in Sicilia (fino ad un massimo di tre sedi). Alle imprese che hanno registrato un aumento minimo di 5 mila euro sarà concesso l’aiuto che può essere massimo di 20 mila euro per ogni singola azienda.

La domanda va presentata solo online su: sportelloincentivi.regione.sicilia.it dalle ore 12 del 14 febbraio 2023 alle ore 12 del 14 marzo 2023.

L’avviso per le imprese è consultabile sul sito del dipartimento delle Attività produttive, qui

Alla scoperta della pesca del tonno con il Palangaro [AUDIO]

Natale Amoroso ha spiegato ai microfoni di Trapanisi.it il progetto

Calcio, Trapani: riscattata l’opaca prestazione di domenica scorsa

Una vittoria importante per il morale della squadra e per la sicurezza nei suoi mezzi
È allerta gialla (cioè livello di "attenzione") per oggi, nella provincia di Trapani, a causa delle condizioni meteo previste nel bollettino diramato dal Dipartimento regionale della Protezione Civile della Sicilia
Il medico Tumbarello risulta sospeso in virtù della misura cautelare a cui è stato sottoposto.
La droga, nascosta nel materasso della camera da letto dell'arrestato, è stata fiutata da un cane antidroga della Polizia
Accertamenti della Polizia Locale per individuare le responsabilità dei proprietari del fondo
Rispetto alla delibera dello scorso gennaio, qualche modifica c’è. I Corsi di Laurea da attivare presso il polo didattico trapanese saranno 6 (e non 9 come ipotizzato inizialmente)

Sabato 3 e domenica 4 dicembre il Day Zero di Etna Comics 2023

Appuntamento al centro commerciale Porte di Catania dalle 10 alle 20

Bonus gas e luce 2023, cosa cambia

Con la legge di Bilancio 2023 arrivano novità anche sul bonus bollette per le spese di luce e di gas
Il neo assessore Toscano si occuperà di: Affari generali e Legali; Appalti e contratti; Partecipate; Terzo Settore
“L'università deve pensare alla qualità dei corsi e ai servizi, trasferendone gli standard anche ai poli che non sono affatto dei surrogati"
Promozione della società granata per la partita di domenica 12 febbraio prevista allo Stadio Provinciale
I progetti possono essere presentati da consorzi di tutela, associazioni o organizzazioni di produttori anche nelle forme di reti di impresa e associazioni temporanee
"La vittoria della Coppa Italia non soltanto è un traguardo sportivo importantissimo, ma è anche un grande motivo di orgoglio per l'intera Città di Erice" commentano la sindaca, Daniela Toscano, e l'assessora con delega allo sport, Rossella Cosentino

Pollo all’arancia: la ricetta

Una nuova ricetta su Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Dottore, nuovo anno, nuovi propositi, ma perché procrastino?

Torna il blog Tienilo inMente del dottor Giuseppe Scuderi, psicologo clinico e digitale

Quei giorni in radio… [parte prima]

Negli anni Settanta e Ottanta la radio ha avuto un ruolo decisivo nella diffusione della musica e nell'intrattenimento

“Silenzio, esce la Corte”

La condanna definitiva: l’era di D’Alì è finita. Il silenzio di Trapani
Natale Amoroso ha spiegato ai microfoni di Trapanisi.it il progetto
Nelle esercitazioni a Castellammare del Golfo saranno impegnati vigili del fuoco del gruppo SAF (Speleo Alpino Fluviale) e SFA (Soccorritore Fluviale Alluvionale)
Il neo presidente dell’Anci Sicilia Paolo Amenta ricevuto dalla Regione
"Non ho mai conosciuto Andrea Bonafede, alias Matteo Messina,Denaro, prima del suo ingresso in ospedale, né ho avuto con lui contatti personali per fissare la visita oncologica", dice il primario di Oncologia dell'ospedale di Trapani
All’interno del piano, è specificato come il Comune si impegna a far sì che non si verifichino situazioni conflittuali sul posto di lavoro

Torna la musica dance nelle classifiche: il fenomeno Kungs

Un nuovo post su Freedom, il blog di DJ Vince

Breve guida al Green Pass sui luoghi di lavoro dopo la fine dello stato...

Termina lo stato di emergenza, quali cambiamenti sono previsti? Torna "Il lavoro, spiegato bene", il blog del consulente del lavoro ed euro-progettista Sergio Villabuona

Stanchezza cronica e spossatezza infinita? Consigli e rimedi

Torna "Punto Salute News", il blog del dottor Andrea Re