Carabinieri, nuovi comandanti di Compagnia a Trapani e Alcamo

Si tratta dei capitani Giuseppe Scotto Di Tella e Chiara Petrone

Nuovi comandanti per le Compagnie Carabinieri di Trapani ed Alcamo dove hanno preso servizio, rispettivamente, il capitano Giuseppe Scotto Di Tella – che prende il posto del maggiore Marco Ruffini – e la capitana Chiara Petrone che succede al pari grado Luca De Vito.

Il capitano Scotto Di Tella ha 34 anni ed è originario della provincia di Avellino. Ha frequentato dal 2010 l’Accademia di Modena e dal 2012 la Scuola Ufficiali dell’Arma. Il suo primo incarico è stato quello di comandante di plotone presso la Scuola Allievi Carabinieri di Reggio Calabria; poi il trasferimento ad Agrigento, al comando del NORM, dal 2016 al 2018. Nei due anni successivi è stato al comando del Nucleo Operativo della Compagnia di Napoli-Vomero e dal 2020 ad oggi al comando della Compagnia di Tempio Pausania nel Sassarese.

La capitana Chiara Petrone, 29 anni, romana, ha iniziato il percorso professionale nell’Arma nel 2012 frequentando l’Accademia per due anni per poi passare alla Scuola Ufficiali, terminata nel 2017. Il suo primo incarico è stato quello di comandante di plotone alla Scuola Allievi Marescialli e Brigadieri di Firenze. Nel 2020 è stata destinata a Catania al comando del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia Catania-Piazza Dante dove è rimasta fino al 2022, anno nel quale è stata destinata al comando della 2^ Sezione del Nucleo Investigativo di Napoli. È la prima donna a comandare una Compagnia dei Carabinieri nella provincia di Trapani.
Il suo predecessore, capitano De Vito, dopo tre anni al comando della Compagnia di
Alcamo, è stato destinato al comando della Compagnia di Genova-San Martino.

Il “Battesimo di Cristo” dal pennello di Edoardo La Francesca [AUDIO]

Il pittore trapanese ha dipinto la tela che adornerà la chiesa di San Giuseppe a Castellammare del Golfo
La storica Biblioteca diventa interattiva e accessibile a tutti grazie all'introduzione di tecnologie digitali all'avanguardia
Sanzioni per un gruppo di turisti, un gestore di lido balneare e un noleggiatore di attrezzature da spiaggia
La notizia è stata comunicata durante una riunione alla Prefettura di Trapani
Quando si raggiungono i 35 gradi, in assenza di risveglio in grado di mitigare il rischio nei cantieri, bisogna interrompere le attività
Il provvedimento è entrato in vigore lo scorso 15 giugno

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Tecnici al lavoro per ripristinare l'alimentazione delle pompe che attingono acqua dai pozzi di Sinubio
Schifani e Turano: «La Regione investe sui giovani, risorse triplicate»
Nel 2024 si stima che saranno raccolte 3.504 tonnellate di imballaggi in acciaio, un +40,7% rispetto al 2023
Il segretario provinciale del Partito Democratico critico sulla riforma voluta dal governo nazionale