martedì, Febbraio 7, 2023

Quartiere Cappuccinelli, sopralluogo dei tecnici in vista dei lavori di riqualificazione

Due lotti da 15 milioni l'uno cambieranno il volto della litoranea nord. I lavori sono finanziati all’interno del PNRR e che dovranno concludersi entro il marzo del 2026

Sopralluoghi, ieri e oggi, al Rione Cappuccinelli per il gruppo di tecnici ed esperti incaricati nell’ambito del Programma Innovativo Nazionale per la qualità dell’abitare, i tecnici del Comune di Trapani e quelli dello IACP.

I sopralluoghi si riferiscono al primo dei due lotti (da 15 milioni l’uno) dei lavori che interesseranno tutto il quartiere di Cappuccinelli con particolare attenzione al sistema di smaltimento dei reflui e delle acque piovane. Sono state affrontate anche le problematiche degli alloggi IACP, della piazza senatore Grammatico e delle aree a verde oltre agli impianti sportivi presenti nell’area. A questi primi sopralluoghi seguiranno a breve gli altri con i tecnici incaricati per il secondo lotto di completamento. I lavori sono finanziati all’interno del PNRR e che dovranno concludersi entro il marzo del 2026.

Interventi complessi ma che cambieranno drasticamente la qualità della vita dei cittadini residenti, per troppo tempo abbandonati, del Rione Cappuccinelli, ma anche contribuendo a riqualificare il waterfront nord trapanese del Lungomare Dante Alighieri, naturalmente vocato alla fruizione turistica e balneare, ma ancora abbisognevole di ulteriori interventi in larga parte già programmati e taluni al pari finanziati.

Ieri e stamani, intanto, nell’ambito dei primi 15 milioni sui 30 complessivamente stanziati in favore del Comune di Trapani, i tecnici presenti guidati dal sindaco Tranchida hanno potuto prendere contezza di quelle che sono le principali criticità della zona. Dalla viabilità alle reti fognarie (che oggi più che mai assumono l’assoluta priorità, anche a fronte delle gravose condizioni di rischio allagamenti in parte causa effetto dei particolari cambiamenti climatici), dagli interventi sugli edifici per renderli sicuri ed efficienti alla cura del verde esistente con la condivisa previsione di un suo ampliamento. Particolare attenzione è stata rivolta all’arredo urbano della principale piazza dove la presenza di eritrine e la loro salvaguardia è stata oggetto di un’ampia riflessione.

Inizia quindi la stesura materiale del progetto definitivo e la fase preliminare del confronto con i residenti per ascoltare e prendere spunto delle esigenze in un percorso di condivisione con chi dovrà poi viverci e anche prendersene cura al fine di rendere sempre più vivibile il quartiere.

“E’ stato estremamente utile confrontarsi con gli esperti che si occuperanno in parte del progetto di rigenerazione urbana del Rione Cappuccinelli, così come i primi confronti con alcuni referenti della comunità residente al fine di rendere possibile nel proseguo un percorso di condivisione esteso all’intera popolazione e finalizzato a raggiungere un livello di qualità della vita migliore e più sicuro in una delle zone più belle di Trapani – dichiara il sindaco Tranchida – che da troppi anni attende di essere rimessa a nuovo. Con i 30 milioni di euro stanziati a nostro favore nell’ambito del PNRR ed ottenuti, in sinergica collaborazione con lo IACP, con dedizione e perseveranza dalla nostra amministrazione, siamo assolutamente certi che assieme agli altri interventi previsti, con altre misure finanziarie già ottenute e talune in corso di progettazione, ma anche grazie alla sinergica volontà degli investimenti di privati imprenditori, il lungomare diventerà la porta d’ingresso nord della Città di Trapani. Trapani in cammino significa anche un metodo di condivisione partecipativa dal basso con i cittadini e gli operatori economici nonché provare a bruciare le tappe, seppur nel rispetto delle regole ordinamentali, per avviare i lavori al più presto e contiamo di essere più precisi sui tempi nei primi mesi dell’anno nuovo”.

Trapani, stop ai “furbetti del suolo pubblico” [AUDIO]

Una task force formata da funzionari del Settore Suap e agenti della Polizia municipale sta effettuando sopralluoghi e già sono state elevate alcune sanzioni

Calcio, Trapani: riscattata l’opaca prestazione di domenica scorsa

Una vittoria importante per il morale della squadra e per la sicurezza nei suoi mezzi
Insieme ad un complice, già arrestato, avrebbe commesso una rapina in un supermercato di via Madonna di Fatina a Trapani
La "Marino Rosario" si è aggiudicata l'appalto che era di 230 mila euro con un ribasso del 17,1421%
Agricoltura, legalità e pace: benedizione dei mezzi agricoli fatti arrivare dalla Coldiretti e firma del manifesto per la pace
Sono dieci le persone denunciate dai Carabinieri della Compagnia di Marsala nell’ambito dei controlli effettuati nel fine settimana appena trascorso
Assemblea annuale, in totale sono state 2.315 sacche raccolte

Sabato 3 e domenica 4 dicembre il Day Zero di Etna Comics 2023

Appuntamento al centro commerciale Porte di Catania dalle 10 alle 20

Bonus gas e luce 2023, cosa cambia

Con la legge di Bilancio 2023 arrivano novità anche sul bonus bollette per le spese di luce e di gas
"Noi scegliamo di stare con chi possa garantire un futuro ordinario e straordinario alla nostra amata Trapani"
Permette di effettuare facilmente tutti gli esami radiografici riducendo la distanza paziente-rilevatore e rendendo possibile il posizionamento del paziente senza ostacolare il risultato dell'esame
L’iniziativa dell’associazione “Comunità Papa Giovanni XXIII” rientra tra gli eventi promossi nell’ambito del percorso “Disarmare il cuore per fermare ogni guerra” promosso dalla Diocesi di Trapani
La consigliera comunale di opposizione, potrebbe essere sostenuta da "Sud chiama Nord" e da Forza Italia
"L’Asp di Trapani si è assunta la responsabilità di procedere applicando la normativa nazionale che consente la stabilizzazione di questa platea di lavoratori"
In scena "Anche i muli hanno le ali - La santità di Mons. Giuseppe Cognata" a cura del coro polifonico Spe salvi

Pollo all’arancia: la ricetta

Una nuova ricetta su Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Dottore, nuovo anno, nuovi propositi, ma perché procrastino?

Torna il blog Tienilo inMente del dottor Giuseppe Scuderi, psicologo clinico e digitale

Quei giorni in radio… [parte prima]

Negli anni Settanta e Ottanta la radio ha avuto un ruolo decisivo nella diffusione della musica e nell'intrattenimento

“Silenzio, esce la Corte”

La condanna definitiva: l’era di D’Alì è finita. Il silenzio di Trapani
L'obiettivo sarà la valorizzazione del sistema ortofrutticolo siciliano e delle produzioni a marchio Dop e Igp
Marsala piange la scomparsa dell'uomo che ha legato il suo nome alla storica azienda di vini
Martedì 14 e mercoledì 15 febbraio il Comune interverrà per la salvaguardia della salute pubblica
La Euroinfrastrutture si occuperà dei lavori per un importo di 362.382,34 euro. La struttura era del "re dell’eolico" Vito Nicastri
Cessato l'allarme lanciato dalla Protezione civile regionale della Sicilia, stanotte intorno alle 3 per le coste dell'Isola a seguito del terremoto di magnitudo 7.9 verificatosi al confine fra Turchia e Siria dove il bilancio è, al momento, di oltre 300 morti e 700 feriti
Le visite, da prenotare tramite il CUP, vengono effettuate il martedì dalle 16 alle 18.40 nel reparto di Urologia

Torna la musica dance nelle classifiche: il fenomeno Kungs

Un nuovo post su Freedom, il blog di DJ Vince

Breve guida al Green Pass sui luoghi di lavoro dopo la fine dello stato...

Termina lo stato di emergenza, quali cambiamenti sono previsti? Torna "Il lavoro, spiegato bene", il blog del consulente del lavoro ed euro-progettista Sergio Villabuona

Stanchezza cronica e spossatezza infinita? Consigli e rimedi

Torna "Punto Salute News", il blog del dottor Andrea Re