lunedì, Febbraio 26, 2024

Camporeale è irraggiungibile, fango e detriti sulle strade d’accesso al paese [AUDIO]

Ne parliamo con il vice presidente e Segretario dell'Associazione Eccellenze a Camporeale, Bori Saporito

Un paese fisicamente isolato, nel 2021, è ancora possibile? Questo è il disagio che gli abitanti di Camporeale stanno vivendo in questi giorni. Il sistema degli accessi al paese, risulta molto fragile nel suo insieme. Una fragilità dettata da strade antiche e con poca manutenzione.
Ai microfoni di TrapaniSì.it il vice presidente e Segretario dell’Associazione Eccellenze a Camporeale, Bori Saporito ha raccontato i disagi vissuti dai Camporealesi. Per ascoltare schiaccia PLAY:

Le porzioni di terreno che lambiscono l’arteria stradale ai lati, spesso, dopo le piogge neppure troppo forti, ricoprono tutta la strada di detriti e impediscono il passaggio delle vetture, del trasporto pubblico, delle merci e in alcuni casi anche dei mezzi di soccorso.
“Chiediamo solo una maggiore attenzione da parte delle istituzioni a tutti i livelli. Sapete è davvero frustrante per un Camporealese, non poter compiere atti di vita quotidiani o magari accedere a cure mediche sol perché non puoi “né entrare, né uscire” dal tuo paese – dichiara Bori Saporito, Vice Presidente e Segretario dell’Associazione Eccellenze a Camporeale -. È davvero frustrante per i nostri figli dover anticipare la partenza, con i mezzi pubblici, per andare a scuola, sol perché l’autobus ha difficoltà a muoversi nelle strade provinciali. È davvero frustrante per le attività artigianali, non poter ricevere materie prime e non poter installare i propri prodotti, sol perché i mezzi pesanti non riescono a dimenarsi tra i fanghi”.
È davvero frustrante per gli agricoltori, fare giri immensi e utilizzare strade alternative,
altrettanto pericolose, per poter portare i prodotti agricoli nelle proprie aziende. È davvero frustrante non poter ricevere i “turisti del cibo”, sol perché buche e fango rendono la strada una vera e propria palude. Finita la stagione delle piogge che cancella strade e devia corsi d’acqua, però, rimangono le buche: enormi “crateri” che sostituiscono in toto, come disagio, il fango già precedentemente descritto.
Con un sistema lineare ma allo stesso tempo articolato, le strade e gli accessi di Camporeale sviluppano un impianto su cinque diverse direttrici. Importante crocevie tra le Provincie di Palermo, Trapani e Agrigento, l’impianto infrastrutturale nasce dalle antiche Regie Trazzere pre unitarie e si sviluppa poi con le attuali Strade Provinciali:
la Strada Provinciale 20, attraversa tutto il territorio e il centro urbano Camporealese e si
muove lungo due direttrici; il lato ovest collega Camporeale alla limitrofa San Giuseppe Jato, il lato est di dirige verso la Valle del Belìce; la Strada Provinciale 106 da Camporeale, attraversando i due nuclei urbani della Camporeale vecchia e Camporeale nuova, si dirige verso Contrada Montagnola dove si aggancia alla Strada Statale 624, definita anche Palermo – Sciacca; la Strada Provinciale 46 si muove verso Contrada Gallitello, dove si aggancia all’Autostrada A29, Palermo – Mazara del Vallo; la Strada Provinciale 18, collega Camporeale con Alcamo e durante il tragitto intercetta anche la Provinciale 30 che si muove verso il vicino Borgo di Grisì.

Baskin, lo sport inclusivo e i panathleti trapanesi [AUDIO]

Intervista ad Alessandro Aiello prima della seduta di allenamento alla palestra della scuola Pagoto dove giocano a Baskin gli atleti e gli istruttori del Granata Basket Club

Trapani, buona la seconda

Quattro gol contro il Fulgatore. L'analisi di Francesco Rinaudo
Oggi intitolazione dello slargo alberato di via XXX Gennaio e un incontro dibattito alla Sala "Perrera"
Oggi, lunedì 26 febbraio, viene erogata acqua alla zona "Trapani Nuova"
L'uomo è stato anche sottoposto ad divieto di avvicinamento alla compagna
Grammatico, originario di Trapani, condividerà il suo percorso lungo 18 anni accanto alle persone senza dimora

Lucca Comics & Games: un luogo per il dialogo e le differenze

314.220 biglietti venduti, più di 700 espositori, centinaia di ospiti da tutto il mondo

L’esperta risponde: tutti i dubbi su gas e luce [Parte 5]

In settimana i lettori di Trapanisi.it hanno inviato alla nostra esperta alcune domande
Il giocatore italo-ivoriano ha realizzato 16 punti nelle tre partite
Si sono svolti gli Italy Food Awards: grande riconoscimento per l'azienda di Dattilo
Ottima la prova degli azzurri di fronte ad un Pala San Carlo tutto esaurito
Il numero uno granata ha confermato anche il direttore sportivo Andrea Mussi
Tre meraviglie che portano la firma di Convitto, Palermo e Marigosu
Alle 17.30 la celebrazione del vicario generale della DiocesidiTrapani don Alberto Genovese

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

“Dottore, ho l’ansia sociale? Perché non riesco a parlare in pubblico o a dire...

Torna il blog Tienilo inMente del dottor Giuseppe Scuderi, psicologo clinico e digitale

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
L'incidente è avvenuto in contrada Sant'Anna
Il trequartista sardo dovrebbe muoversi alle spalle di Kragl, Cocco e Convitto
Il "Consagra Innovation Hub" rappresenta un'opportunità unica per trasformare il Teatro di Consagra in un centro d'innovazione
Era ai domiciliari per furto di auto e rapina ai danni di un anziano
L'uomo è stato sottoposto anche al divieto di avvicinamento alla persona offesa

Torna la musica dance nelle classifiche: il fenomeno Kungs

Un nuovo post su Freedom, il blog di DJ Vince

Breve guida al Green Pass sui luoghi di lavoro dopo la fine dello stato...

Termina lo stato di emergenza, quali cambiamenti sono previsti? Torna "Il lavoro, spiegato bene", il blog del consulente del lavoro ed euro-progettista Sergio Villabuona

Mangiar sano

Torna "Punto Salute News", il blog del dottor Andrea Re