Campobello: successo per il servizio di taxi sociale

Da giugno a oggi sono state diverse decine le persone che hanno richiesto e usufruito del servizio erogato su “chiamata” dagli operatori dell’associazione di volontariato “Il Soccorso Cave di Cusa”

Ha riscosso apprezzamenti da parte dell’utenza il servizio di Taxi sociale attivato nel mese di giugno dall’Amministrazione comunale di Campobello, guidata dal sindaco Giuseppe Castiglione, al fine di garantire il trasporto gratuito agli anziani non autosufficienti, ai disabili, alle persone svantaggiate e ai malati oncologici che necessitano di essere accompagnati per eseguire esami di laboratorio, visite mediche, cure fisiche e riabilitative o disbrigo pratiche.

Da giugno a oggi sono state diverse decine le persone che hanno richiesto e usufruito del servizio erogato su “chiamata” dagli operatori dell’associazione di volontariato “Il Soccorso Cave di Cusa”, che gestisce il taxi sociale a seguito della convenzione sottoscritta con il Comune.

Proprio qualche giorno fa, i volontari dell’associazione hanno accompagnato a Salemi, per una visita medica specialistica, la signora Giulia Campo che ha profuso parole di ringraziamento nei confronti dei volontari dell’associazione e dell’Amministrazione comunale per l’erogazione di questo importante servizio di mobilità garantita.

Si ribadisce che, per prenotare il taxi sociale, è necessario compilare l’apposito modulo disponibile negli uffici dei Servizi Sociali e sul sito internet del Comune, al seguente indirizzo, e presentare l’istanza all’Ufficio di Protocollo del Comune, sito in via Mare n. 2, o inviarla all’indirizzo PEC protocollo.campobellodimazara@pec.it almeno sette giorni prima della data in cui si richiede la prestazione.

È possibile trasmettere l’istanza alla PEC del Comune anche attraverso una semplice casella di posta elettronica (non serve necessariamente avere la casella certificata) e, inoltre, in casi di particolare necessità, è possibile prenotare il servizio telefonicamente, chiamando il numero 0924 933506.

“Desidero ringraziare nuovamente – dichiara il sindaco Castiglione – le 24 aziende locali che hanno sponsorizzato l’iniziativa e che hanno creduto in questo progetto dalla forte valenza sociale. Con il taxi sociale i cittadini possono, infatti, contare su un veicolo attrezzato per il trasporto di persone svantaggiate e diversamente abili, concesso in comodato gratuito da PMG Italia e finanziato proprio dagli imprenditori del territorio che hanno locato gli spazi pubblicitari sulla superficie esterna dello stesso autoveicolo”.

Fileccia v/s Barbara, polemica a suon di “Pop Fest” [AUDIO e VIDEO]

Barbara "In estate tornerà la ruota panoramica", Fileccia "Se è così, la prossima festa di capodanno la organizzo io!"
Gli studenti di alcune scuole primarie parteciperanno ad una visita teatralizzata
Dopo la notifica della misura della custodia cautelare in carcere aveva accusato un malore
Comprando il pacchetto doppio verrà omaggiata una t-shirt speciale
Dal 4 maggio a Palazzo Florio, sede della Biblioteca comunale
Il documentario mostra il filo che lega l'industria della carne, le lobby e il potere politico in Europa

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
Curata dall’associazione “Plastic free”: domani raduno alle 10.30 in piazzale Stenditoio
Ha lo scopo di far incontrare e interagire operatori del settore turistico locale
L’iniziativa mira a rendere accessibile il patrimonio artistico e archeologico a tutti i cittadini