Campobello: gravi problemi idrici per il reparto agricolo

Il sindaco Giuseppe Castiglione ha espresso la sua preoccupazione per l'attuale emergenza e chiede una soluzione all'assessore regionale all’Agricoltura

Gravi problemi idrici stanno colpendo il reparto agricolo di Campobello a causa della mancata erogazione di acqua da parte del Consorzio di Bonifica Trapani 1, che per di più è stata già pagata. Il sindaco Giuseppe Castiglione ha espresso la sua preoccupazione per l’attuale emergenza e chiede una soluzione all’assessore regionale all’Agricoltura.

«Il comparto olivicolo campobellese è in ginocchio a causa delle inefficienze del Consorzio di Bonifica Trapani 1. La politica, a tutti i livelli, deve occuparsi di questa grave problematica, inserendola immediatamente tra le priorità dell’agenda di programmazione. Il Consorzio di Bonifica TP1, infatti, da oltre una settimana non eroga più acqua ai nostri agricoltori, che hanno peraltro già pagato per la prenotazione dell’erogazione idrica e che hanno l’esigenza e l’urgenza di irrorare gli uliveti carichi di olive, che rischiano dunque di perdere il loro prodotto con conseguenze economiche devastanti per tutta l’economia locale. Ho già rappresentato la grave problematica a sua eccellenza il Prefetto di Trapani, ma è necessario un tempestivo intervento soprattutto da parte dell’assessore regionale all’Agricoltura, che ha il dovere e il potere di scongiurare il collasso di un settore che è già stato fortemente penalizzato dall’aumento dei costi di produzione e dall’incertezza del prezzo di vendita delle olive, che quest’anno, purtroppo, sembra possa subire un preoccupante calo. Sarà mia cura seguire l’evolversi della questione, sostenendo gli agricoltori campobellesi in ogni iniziativa che si dovesse rendere necessaria».

L’almanacco di oggi mercoledì 24 aprile 2024

In questa rubrica tutto quello che c'è da sapere sulla giornata di oggi
In questa data si celebrano la fine dell'occupazione nazifascista e la Resistenza
Forgione: "Il mondo deve ripudiare la guerra sempre e comunque"
Dal 26 al 29 aprile nel centro storico cittadino
Il provvedimento riguarda la vendita di alcolici e la diffusione di musica
L'appuntamento per la provincia di Trapani è previsto per il 19 maggio al Museo di Arte Contemporanea di Alcamo
Si tratta di circa tremila lavoratori potranno essere assunti da Enti locali, ASP e Aziende ospedaliere
L'Associazione Nazionale Partigiani Italiani ha espresso la propria indignazione

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
La sentenza con la formula “perché i fatti non costituiscono reato”
"Superare la precarietà nei contratti di lavoro e di rendere più sicuro il lavoro nel sistema degli appalti"
Il sindaco Forgione: "Dopo decenni di attesa ci avviamo alla conclusione dell'iter"
Si lavora per individuare e definire strategie di prevenzione e contrasto al fenomeno
Il deputato regionale ribatte alle dichiarazioni del segretario provinciale e della presidente dell'Assemblea
Esprime delusione e scoramento per il clima politico nel massimo consesso cittadino