Campobello: gravi problemi idrici per il reparto agricolo

Il sindaco Giuseppe Castiglione ha espresso la sua preoccupazione per l'attuale emergenza e chiede una soluzione all'assessore regionale all’Agricoltura

Gravi problemi idrici stanno colpendo il reparto agricolo di Campobello a causa della mancata erogazione di acqua da parte del Consorzio di Bonifica Trapani 1, che per di più è stata già pagata. Il sindaco Giuseppe Castiglione ha espresso la sua preoccupazione per l’attuale emergenza e chiede una soluzione all’assessore regionale all’Agricoltura.

«Il comparto olivicolo campobellese è in ginocchio a causa delle inefficienze del Consorzio di Bonifica Trapani 1. La politica, a tutti i livelli, deve occuparsi di questa grave problematica, inserendola immediatamente tra le priorità dell’agenda di programmazione. Il Consorzio di Bonifica TP1, infatti, da oltre una settimana non eroga più acqua ai nostri agricoltori, che hanno peraltro già pagato per la prenotazione dell’erogazione idrica e che hanno l’esigenza e l’urgenza di irrorare gli uliveti carichi di olive, che rischiano dunque di perdere il loro prodotto con conseguenze economiche devastanti per tutta l’economia locale. Ho già rappresentato la grave problematica a sua eccellenza il Prefetto di Trapani, ma è necessario un tempestivo intervento soprattutto da parte dell’assessore regionale all’Agricoltura, che ha il dovere e il potere di scongiurare il collasso di un settore che è già stato fortemente penalizzato dall’aumento dei costi di produzione e dall’incertezza del prezzo di vendita delle olive, che quest’anno, purtroppo, sembra possa subire un preoccupante calo. Sarà mia cura seguire l’evolversi della questione, sostenendo gli agricoltori campobellesi in ogni iniziativa che si dovesse rendere necessaria».

Trapani: Comune “al verde” e il Verde piange [EDITORIALE]

Il privato interviene abusivamente, il pubblico piange miseria ed a farne le spese sono solo le piante inermi
Si tratta di una donna di origine venezuelana, rintracciata in un hotel a Mazara del Vallo
I rifiuti erano ammassati su una parte di un terreno in contrada Ciappola
Mentre si lavora per risolvere i guasti, installati due generatori mobili
In occasione dell'anniversario della strage di via D'Amelio
Ottenuto un finanziamento di 30.000 per attività di controllo e prevenzione durante la stagione estiva
Arriva da svincolato e ha sottoscritto un contratto biennale
Iniziativa per la valorizzazione delle chiese appartenenti al Fondo Edifici per il Culto
Dal 14 al 30 luglio si terranno 10 diversi concerti, tutti con inizio alle 21:30 e a ingresso gratuito
La società mette a disposizione diversi alloggi nelle mete più ambite d'Italia

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Il festival letterario che promuove le produzioni editoriali è giunto alla sua quarta edizione
Il restauro realizzato grazie alle somme del Fondo per l’edilizia di culto del Ministero dell’Interno
Il colonnello Roberto Nunziante succede a Michelangelo Genchi
Esibizioni del Coretto Informale e del duo pianistico Betz-Gervasi
Un viaggio affascinante tra le pieghe del noir mediterraneo, esplorando il legame tra parola scritta e immagine televisiva e cinematografica
Fuoco in un deposito di gomme e nel bosco Scorace