Campobello di Mazara, presentata la stagione teatrale all’Olimpia,

Otto gli spettacoli in cartellone sotto la direzione artistica di Mario Incudine

La mafia si combatte con la cultura, dalla cultura parte il rilancio di ogni comunità. Così il noto cantautore siciliana Mario Incudine, nominato direttore artistico del Cine Teatro Olimpia di Campobello di Mazara, ha presentato ieri in conferenza stampa il cartellone teatrale da lui ideato con il supporto dell’Amministrazione Comunale.

“Non nego di essere molto emozionato- ha dichiarato il primo cittadino – nel vedere questa folta platea in questo teatro rimasto chiuso per ben 35 anni, e di cui la nostra Amministrazione ha voluto fortemente la riapertura, a seguito della ristrutturazione completata nel 2020 grazie a fondi regionali. Dare il via a questa stagione teatrale – ha continuato – vuol dire per noi dare un forte segnale di rinascita culturale nella nostra città, che ci auguriamo sovrasti le pagine negative della nostra città”.

Emblematici di questa volontà e visione sul futuro della città, anche il titolo della rassegna,” Il bello di Sicilia”, ed il tema del primo spettacolo, sull’antimafia: “La grande menzogna” scritto da Claudio Fava ed interpretato da David Coco. “È come se fosse il manifesto di questa rassegna- commenta Incudine- che vuole essere solo l’inizio di un’evoluzione culturale che, nel prossimo triennio, porti il teatro di Campobello di Mazara a divenire fiore all’occhiello della città e punto di riferimento culturale della Sicilia occidentale”.

“Ho sempre creduto nella crescita dei piccoli teatri – ha concluso Incudine- che possono divenire grandi teatri se qui avvengono incontri- confronti tra i cittadini e artisti, persone di valore”.

Otto gli spettacoli, a cui probabilmente ne verranno aggiunti altri in corso d’opera, che includono teatro, prosa e musica, e sul palco nomi importanti: dal musicista Sergio Cammariere, alla sua prima siciliana accompagnato da Giovanna Famulari, al comico intellettuale Giobbe Covatta, con il suo “Scoop”, all’attrice Corinne Clery in “Le relazioni pericolose” con la regia di Francesco Branchetti.

In programma anche lo spettacolo “Tipi” con il mattatore Roberto Ciufoli, “Arrocco Siciliano” con Blas Roca- Rey, e “Napulitana” con Peppe Servillo. La rassegna si concluderà il prossimo 4 maggio 2024, con lo spettacolo “Oltreoceano”, che vede l’interpretazione della nota cantautrice siciliana Lidia Schillaci e la regia dello stesso Mario Incudine. Nella settimana che precederà quest’ultimo spettacolo – ha annunciato Incudine – il Cine Teatro Olimpia di Campobello di Mazara diverrà una sorta di “officina” aperta al pubblico, e in particolare ai bambini e ai giovani delle scuole, che potranno assistere alle prove dello spettacolo.

“Grazie al progetto dal forte valore simbolico che c’è alla base- conclude Incudine- siamo riusciti a coinvolgere artisti di calibro nazionale ed internazionale”. L’Amministrazione comunale ha voluto inoltre coprire una parte del costo dei biglietti, stanziando fondi propri e mettendo a disposizione quelli appositamente erogati dalla Regione, per fare in modo che gli abbonamenti siano accessibili ai più.

Da oggi è attiva la campagna abbonamenti, info ed acquisto singolo biglietto e abbonamento anche presso ASC Production: 0921- 766342 o Sole Luna, via Garibaldi 103, Campobello di Mazara, 0924- 47338.

Il brindisi con gli Shark a Palazzo D'Alì 240611

Mentre Shark brinda l’assessore risponde alla Lega Nazionale Pallacanestro [VIDEO]

Adesso si cambia regime, si passa al professionismo un'era nuova che davvero non vediamo l'ora di vivere"
È indiziato di appartenere a Cosa nostra e in affari anche con la famiglia mafiosa di Castelvetrano
Il martedì dalle 10 alle 12 e il giovedì dalle 15 alle 17
Sul posto Vigili del fuoco, Protezione civile comunale e Forestale
L'Assessorato dei Beni culturali della Regione Siciliana cofinanzia la produzione
"Decisioni su progetti di grande impatto ambientale devono essere prese con il coinvolgimento delle comunità locali"
Questa domenica va in scena la compagnia "Piccolo Teatro" di Alcamo con "Tintu... cu è ca ci ncagghia"
Grazie ai volontari, fino a settembre, dalle 18.30 alle 23.30
Incrementerà la portata d’acqua a disposizione della città di 15 litri al secondo
Le selezioni si svolgeranno martedì 18 giugno, dalle 15 alle 18.30

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Fu ucciso a Palermo in un agguato mafioso con il capitano D'Aleo e l’appuntato Bommarito
La storia del fisico italiano, inventore e padre delle comunicazioni, tra prosa teatrale, canti, musica e coreografie
Iniziativa di Renantis Sicilia in collaborazione con il Dipartimento di Ingegneria
Appello intervenga presso il governo nazionale e la cabina di regia del Ministero della Coesione