Campobello di Mazara, il sindaco nomina la nuova Giunta

Riconfermati solo Antonella Moceri e Massimiliano Sciacca

Dopo l’azzeramento dello scorso 12 giugno, il sindaco di Campobello di Mazara Giuseppe Castiglione ha nominato i nuovi componenti della Giunta comunale.

I neo assessori sono Gianvito Greco, consigliere comunale in quota Democrazia e Libertà, già in passato direttore artistico al Comune, Giovanni Palermo, che nella passata tornata aveva ricoperto la carica di consigliere comunale, e Biagio Stallone, entrambi espressione politica del movimento Diventerà Bellissima. Riconfermati, invece, gli assessori Antonella Moceri e Massimiliano Sciacca.

I nuovi componenti hanno prestato giuramento dinanzi al Segretario comunale e, nei prossimi giorni, il sindaco procederà all’assegnazione delle deleghe.
«La nomina della nuova Giunta – ha sottolineato il primo cittadino di Campobello – rappresenta un atto politico di metà mandato, che ha l’obiettivo di dare un nuovo impulso all’attività amministrativa dei prossimi anni, rispondendo alle esigenze interne provenienti da alcuni gruppi di maggioranza. L’esecutivo, in particolare, si arricchisce di tre persone che, sono sicuro, sapranno immediatamente entrare in sinergia con tutto l’apparato politico e amministrativo, proseguendo con rinnovato vigore l’azione di governo volta esclusivamente a risolvere le problematiche cittadine e avviando al contempo processi di sviluppo per la nostra città».

Dopo il giuramento della nuova Giunta, Castiglione ha incontrato i neo consiglieri comunali Leonardo Bascio e Giuseppe Bianco, che il 29 maggio scorso avevano fatto il loro ingresso in seno al massimo consesso civico campobellese, entrambi in quota Democrazia e Libertà, subentrando, rispettivamente, a Rosario Palermo e ad Antonella Moceri, che si erano dimessi per assumere il ruolo di assessori.

Prosegue a Paceco, nella Villa Comunale la rassegna estiva “A Macaràro” [AUDIO]

Ne parliamo con Giovanna Scarcella, la curatrice dell'evento
Nell'anniversario della strage mafiosa di via d’Amelio
Intervista a Paolo Salerno, l'organizzatore della rassegna che da 16 anni propone i gusti dal mondo
Completato il revamping di due pozzi a Castelvetrano, in dirittura di arrivo quello dei pozzi di Trapani e Calatafimi
Possono partecipare alla selezione adulti tra i 18 e gli 80 anni di età e minori tra i 14 e i 17 anni di età
Una mostra mercato di prodotti tipici di enogastronomia, artigianato e commercio e tutto ciò che è di più rappresentativo per la Sicilia, e ogni sera è prevista musica
L'artista di Brolo ha incantato il pubblico con un mix di suoni, spaziando dal jazz al folk
Lo spettacolo si terrà in occasione della commemorazione della strage di Paolo Borsellino

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Dei tre punti monitorati in provincia di Trapani, due risultano fuori dai limiti di legge
Tra queste, cinque cittadini tunisini che hanno violato il divieto di ingresso nel territorio nazionale italiano
Dieci imputati saranno giudicati con il rito abbreviato, gli altri otto con quello ordinario
Intervista all'assessore Emanuele Barbara e a Livio Marrocco presidente di Nova Civitas
Si tratta del terzo spettacolo in cartellone e si terrà al Salotto Culturale Insonnia il 24 luglio
L'autrice firmerà il suo libro “Granita e baguette”, nuovo “capitolo” della saga delle Signore di Monte Pepe
Con Ornella Fulco parliamo del primo appuntamento della rassegna letteraria di questa sera, giovedì 18 luglio al Teatro comunale di Valderice