Calcio, Trapani penalizzato di un punto: 4 mesi di inibizione alla Iracani

La penalizzazione, tanto temuta, alla fine, è arrivata. Il Tribunale Federale ha penalizzato di un punto il Trapani in quanto l’amministratore unico Paola Iracani non ha provveduto, entro il 30 giugno scorso, a depositare l’originale della garanzia a prima richiesta prevista per il rilascio della licenza nazionale, necessaria per l’ammissione al campionato di Serie C.

LA PREVISIONE IN ESTATE – Il ritardo era stato annunciato dalla stessa Iracani nel corso della conferenza stampa indetta il 9 luglio scorso (nella foto assieme al sindaco Giacomo Tranchida durante quell’incontro), quando spiegò che quello attuale sarebbe stato un “campionato di galleggiamento”. Adesso alla società, deferita per responsabilità diretta, è stata comminata una penalizzazione di un punto, la sanzione minima prevista per ciascuna delle violazioni contestate. Allo stesso tempo, poi, Paola Iracani è stata inibita per quattro mesi.

LE ALTRE PENALIZZAZIONI – Non si tratta, ad ogni modo, della sola penalizzazione disposta dal Tribunale Federale. Complessivamente sono undici le squadre penalizzate in serie C e, tra queste, diverse sono inserite nel girone C. A cominciare dal Siracusa e dal Rende, un punto di penalizzazione a testa per lo stesso motivo del Trapani. Stangata, invece, per il Matera, otto punti di penalizzazione, due per il Monopoli e uno per la Juve Stabia per violazioni Covisoc.

LA NUOVA CLASSIFICA – Juve Stabia (-1), Trapani (-1) 18; Rende (-1) 17; Catania, Vibonese 14; Casertana 12; Cavese, Sicula Leonzio 11; Catanzaro 10; Virtus Francavilla, Bisceglie, Potenza 9; Monopoli (-2), Reggina 8; Rieti 7; Siracusa (-1) 5; Paganese 2; Viterbese 0, Matera (-8) -4.

N.B. Viterbese 9 partite in meno; Catania 3 partite in meno; Cavese, Catanzaro, Juve Stabia, Reggina, Siracusa, Virtus Francavilla 2 partite in meno; Bisceglie, Casertana, Matera, Monopoli, Paganese, Potenza, Rieti, Sicula Leonzio 1 partita in meno.

L’almanacco di oggi mercoledì 24 aprile 2024

In questa rubrica tutto quello che c'è da sapere sulla giornata di oggi
In questa data si celebrano la fine dell'occupazione nazifascista e la Resistenza
Dal 26 al 29 aprile nel centro storico cittadino
Siciliano, lascia la guida della Questura di Imperia
Il provvedimento riguarda la vendita di alcolici e la diffusione di musica
L'appuntamento per la provincia di Trapani è previsto per il 19 maggio al Museo di Arte Contemporanea di Alcamo
Si tratta di circa tremila lavoratori potranno essere assunti da Enti locali, ASP e Aziende ospedaliere
L'Associazione Nazionale Partigiani Italiani ha espresso la propria indignazione
Residente a Santa Ninfa, si era ferito ieri ed è rimasto tutta la notte all'addiaccio
La sentenza con la formula “perché i fatti non costituiscono reato”

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
"Superare la precarietà nei contratti di lavoro e di rendere più sicuro il lavoro nel sistema degli appalti"
Il sindaco Forgione: "Dopo decenni di attesa ci avviamo alla conclusione dell'iter"
Si lavora per individuare e definire strategie di prevenzione e contrasto al fenomeno
Il deputato regionale ribatte alle dichiarazioni del segretario provinciale e della presidente dell'Assemblea
Esprime delusione e scoramento per il clima politico nel massimo consesso cittadino
Nell'ambito di controlli effettuati in un'azienda di Mazara del Vallo