Calcio, la proposta di Ettore Minore non convince il Comune di Trapani, chiesti ulteriori documenti

"Le parti si sono riaggiornate a brevissimo nell’attesa della produzione di ulteriori documenti da parte dei proponenti"

Con una nota di poche righe, il Comune di Trapani mette nero su bianco come l’ipotesi che Ettore Minore possa avere l’ok per una nuova società si ancora lontana.

“Cordiale colloquio in videoconferenza tra l’Amministrazione Comunale – scrive il primo cittadino Giacomo Tranchida – , la commissione preposta alla valutazione delle manifestazioni d’interesse e la parte proponente intenzionata a rappresentare la Città di Trapani in un campionato ufficiale FIGC/LND nella stagione sportiva 2021/22. Al termine della riunione di oggi, le parti si sono riaggiornate a brevissimo nell’attesa della produzione di ulteriori documenti da parte dei proponenti”.

Insomma, la telenovela continua.