mercoledì, Febbraio 21, 2024

Calatafimi, intitolata via a Giovanni Palatucci, ultimo questore di Fiume

Morì inel campo nazista di Dachau, è medaglia d’Oro al Merito Civile e “Giusto tra le Nazioni”

Cerimonia in memoria di Giovanni Palatucci, ultimo questore della Fiume italiana, ieri, a Calatafimi Segesta.
Il poliziotto morto il 10 febbraio 1945 nel campo di concentramento nazista di Dachau, è medaglia d’Oro al Merito Civile e riconosciuto “Giusto tra le Nazioni”.

L’iniziativa, dedicata al ricordo del valoroso dirigente di Polizia – per il quale la Santa Sede ha avviato il processo di beatificazione nominandolo “Servo di Dio” – è stata voluta dall’Amministrazione Comunale di Calatafimi Segesta e dal questore di Trapani Salvatore La Rosa che, nel solco degli eventi realizzati dal Dipartimento della Pubblica Sicurezza su tutto il territorio nazionale, si è soffermato sulla figura del funzionario di Polizia evidenziandone le grandi doti umane e professionali.

L’evento, che si è svolto all’esterno dell’Istituto comprensivo “Francesco Vivona” si è articolato in tre momenti salienti: l’intitolazione dell’arteria stradale davanti alla scuola – in precedenza priva di denominazione – a Giovanni Palatucci con scopertura della targa da parte della prefetta di Trapani, Daniela Lupo e del sindaco di Calatafimi Segesta, Francesco Gruppuso e, successivamente, per mano del questore di Trapani e della dirigente scolastica olastica Caterina Agueci, la collocazione di una lapide commemorativa e la piantumazione di un ulivo – simbolo di pace e fratellanza – in una delle aiuole all’ingresso della scuola.

Alla commemorazione – a cui hanno preso parte altri rappresentanti delle Istituzioni – ha partecipato il vescovo di Trapani Pietro Maria Fragnelli che ha benedette l’ulivo.
L’orchestra dell’Istituto scolastico “Vivona” ha eseguito l’Inno nazionale e un brano tratto dal film “La Vita è Bella”.

‘a Scurata d’Inverno a Marsala: in scena “La Grande Famille” [AUDIO]

Giacomo Frazzitta ci presenta la piece teatrale ispirata alla storia della famiglia Pellegrino, in scena al Teatro Sollima Sabato 24 e Domenica 25 febbraio 2024

Trapani, buona la seconda

Quattro gol contro il Fulgatore. L'analisi di Francesco Rinaudo
Avviato processo di digitalizzazione con nuovi servizi
Previste due tipologie di interventi finanziati con quasi 450 mila euro dal Ministero dell'Interno
"Questa vittoria rappresenta un simbolo di unità e coesione per la nostra comunità"

Lucca Comics & Games: un luogo per il dialogo e le differenze

314.220 biglietti venduti, più di 700 espositori, centinaia di ospiti da tutto il mondo

L’esperta risponde: tutti i dubbi su gas e luce [Parte 5]

In settimana i lettori di Trapanisi.it hanno inviato alla nostra esperta alcune domande
Il corso di laurea verrà presentato nell’ambito della presentazione dell’Osservatorio sulla burocrazia, che si terrà il prossimo 4 marzo a Palermo
Il comico palermitano torna in scena con il suo nuovo spettacolo
È allarme per gli effetti negativi dell'uso sconsiderato di smartphone, videogiochi e altri dispositivi digitali da parte di bambini e adolescenti
In vigore nelle prossime settimane l'ulteriore sconto per chi sceglierà la domiciliazione bancaria
Pochissime le denunce nella provincia di Trapani rispetto all’effettiva incidenza di usura ed estorsioni

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

“Dottore, ho l’ansia sociale? Perché non riesco a parlare in pubblico o a dire...

Torna il blog Tienilo inMente del dottor Giuseppe Scuderi, psicologo clinico e digitale

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
Daniele Giuffrè ha sfiorato il titolo con un allungo per poco non andato in porto
Cartabellotta commissario per l'emergenza siccità
Il deputato regionale: “Il Partito Democratico pronto ad un confronto costruttivo con tutte le parti in causa”
Rigettato il ricorso presentato dal deputato regionale di Fratelli d’Italia, Nicola Catania

Torna la musica dance nelle classifiche: il fenomeno Kungs

Un nuovo post su Freedom, il blog di DJ Vince

Breve guida al Green Pass sui luoghi di lavoro dopo la fine dello stato...

Termina lo stato di emergenza, quali cambiamenti sono previsti? Torna "Il lavoro, spiegato bene", il blog del consulente del lavoro ed euro-progettista Sergio Villabuona

Mangiar sano

Torna "Punto Salute News", il blog del dottor Andrea Re