Buca le gomme dell’auto del vicino, i Carabinieri di Erice denunciano un anziano

Il 67enne dovrà rispondere di danneggiamento aggravato

Un 67enne ericino è stato denunciato dai Carabinieri di Erice per danneggiamento aggravato.

I militari erano intervenuti dopo segnalazione di un cittadino circa la presenza, in piazza San Domenico, di un’autovettura parcheggiata in uno stallo riservato agli invalidi, a cui erano state forate le gomme anteriore e posteriori lato guida.

Il giorno seguente, il proprietario si era presentato negli uffici del Comando Stazione denunciando l’accaduto. Alla domanda dei militari dell’Arma se avesse avuto nell’ultimo periodo dissidi con qualcuno, l’uomo ha risposto che l’unico con cui aveva qualche volta litigato era il suo vicino di casa.

Avviate le indagini, dalle immagini registrate da apparati di videosorveglianza dei paraggi, i Carabinieri hanno potuto appurare che proprio il vicino di casa si allontanava a passo svelto dal luogo del danneggiamento.

Il comandante della Stazione ha deciso, cosi; di sentire il 67enne, gestore di un noto risto-bar del posto, che ha confessato di essere l’autore del gesto mostrandosi pentito e disposto a risarcire il danno.