Bollette pazze EAS, interviene l’AGCM. Konsumer Sicilia: “Incontrovertibilmente prescritte”

Giancarlo Pocorobba: "La nostra associazione ha, nel tempo, prontamente contestato le fatture emesse dall’Ente Acquedotti Siciliani"

«A differenza di quanto sostenuto dall’Ente somministratore, le fatture emesse dall’Ente Acquedotti Siciliani che la nostra associazione ha, nel tempo, prontamente contestato, sono incontrovertibilmente prescritte, in quanto, alle stesse, si applica la prescrizione biennale e non quinquennale» a dirlo, in una nota, Giancarlo Pocorobba, presidente di Konsumer Sicilia.

Un’ulteriore conferma in tal senso è arrivata, infatti, addirittura dall’AGCM, la quale, accogliendo la tesi dell’associazione dei consumatori, ha aperto un’istruttoria per pratica commerciale scorretta nei confronti dell’EAS.

Secondo l’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato, infatti, il mancato accoglimento delle istanze di prescrizione breve appare idoneo ad indurre indebitamente i consumatori a corrispondere importi, spesso ingenti, relativi a consumi prescritti, vanificando in tal modo gli effetti che la nuova disciplina intende contrastare, ovvero l’emissione tardiva di fatture di conguaglio relative a consumi risalenti ad oltre due anni.

L’assenza di un’adeguata informativa sulla prescrizione biennale, peraltro, può ostacolare l’esercizio delle prerogative contrattuali inducendo i consumatori a pagare importi per i quali, invece, sarebbe stato possibile eccepirne la prescrizione.

In base alle segnalazioni di consumatori e di associazioni di consumatori e alle informazioni acquisite dagli stessi gestori, è emerso, quindi, che numerose società attive nei servizi idrici non avrebbero applicato in modo corretto la prescrizione biennale.

I comportamenti segnalati riguardano il mancato accoglimento delle istanze di prescrizione sui crediti presenti in bolletta e anche l’omessa informativa nelle bollette degli stessi crediti prescrivibili.

«Siamo sempre stati convinti della bontà delle nostre argomentazioni e l’apertura di un’istruttoria di questo tipo, nei confronti dell’Eas, non fa altro che confermarne l’attendibilità. Le fatture da noi contestate sono abbondantemente prescritte ed è ora che l’Ente se ne faccia una ragione», conclude Giancarlo Pocorobba.

Fileccia v/s Barbara, polemica a suon di “Pop Fest” [AUDIO e VIDEO]

Barbara "In estate tornerà la ruota panoramica", Fileccia "Se è così, la prossima festa di capodanno la organizzo io!"
Sono il 51enne Francesco Marchese, la 43enne Giuseppa Valentina Piccione e la 43enne Donatella Ingardia
Non metteva post pubblici, ma utilizzava molto la messaggistica privata
I funerali domani alle 9.30 nella chiesa di San Francesco di Paola
Sabato 28 e domenica 29 aprile nella piazza ex Mercato del pesce
"Su altre opere candidate dal Comune di Trapani si aprirà un tavolo di confronto con la governance della ZES"

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
Dopo la notifica della misura della custodia cautelare in carcere aveva accusato un malore
Dal 4 maggio a Palazzo Florio, sede della Biblioteca comunale