Bilancio positivo per gli eventi natalizi organizzati dal Comune di Erice

"Siamo orgogliosi di aver regalato alla nostra città un altro Natale ricco di emozioni e di valori"

Si è concluso con successo il cartellone degli eventi natalizi promossi dal Comune di Erice, che ha coinvolto migliaia di persone tra residenti e visitatori. EricèNatale ha animato il centro storico del borgo ma anche a valle e nelle contrade tante sono state le iniziative organizzate come il Presepe Vivente a Villa Mokarta e a Napola, il Mercato di Campagna Amica al Giardino degli Aromi. La sindaca del Comune di Erice Daniela Toscano e l’assessora al Turismo e agli Eventi Rossella Cosentino ringraziano i cittadini, le associazioni, gli enti e i volontari che hanno reso possibile la realizzazione di un ricco programma di iniziative culturali, ludiche e musicali.

Tra le tante iniziative proposte, spiccano i concerti di musica antica che hanno offerto occasioni cultura e aggregazione. Particolare attenzione è stata dedicata ai bambini. Il Capodanno in vetta si conferma ormai come un appuntamento imperdibile.

La sindaca di Erice, Daniela Toscano, ha espresso la sua soddisfazione per il risultato raggiunto: “Siamo orgogliosi di aver regalato alla nostra città un altro Natale ricco di emozioni e di valori. Ringraziamo di cuore tutti coloro che hanno contribuito alla riuscita di questo progetto, che ormai va avanti da anni; i cittadini, che hanno partecipato numerosi e con entusiasmo alle iniziative; le associazioni e gli enti che hanno proposto le attività culturali e musicali; i volontari, che hanno prestato la loro opera con generosità e dedizione realizzando meravigliosi presepi. Un ringraziamento speciale va all’assessore al Turismo e agli Eventi Rossella Cosentino e al Dirigente del Settore Cultura Salvatore Denaro che hanno curato con passione e competenza la programmazione e la gestione degli eventi”.

Il Comune di Erice augura a tutti un buon inizio di anno e invita a seguire le prossime iniziative culturali che saranno annunciate sul sito web e sui social media dell’ente. EricèNatale – Il borgo dei presepi gode del sostegno de “I Borghi più belli d’Italia” e della Funierice ed è stato organizzato dal Comune di Erice, in collaborazione con la Fondazione Erice Arte, la Fondazione e Centro di cultura scientifica Ettore Majorana, l’Associazione “Il Bajuolo” di Erice, l’Associazione “MEMA” (Mediterranean Music Association) con l’Associazione Siciliana Amici della Musica e Amici della Musica di Cefalù “S. Cicero”, l’Associazione “Vivere Erice”, l’Istituto d’Istruzione superiore “Ignazio e Vincenzo Florio”, la Montagna del Signore, l’associazione Omnia Certe, l’Istituto di Cultura Italo-Tedesco di Trapani con il Goethe-Institut di Palermo, l’associazione Donare rende felici, l’associazione VMKLAB, la Fondazione Campagna Amica Coldiretti, l’Associazione Hot Stone, l’Associazione Salviamo Le Tonnare, Fc Service.

Trapani Baskin Open Day, festa dello sport inclusivo [AUDIO]

Ne abbiamo parlato con Filippo Frisenda,  delegato regionale EISI
Sarebbero state rimpinguate con sabbia proveniente da altri luoghi
L’iniziativa è frutto della preoccupante carenza idrica che sta colpendo la Sicilia
Prevista l'istituzione di un fondo specifico destinato al finanziamento dei riti della Settimana Santa iscritti al REIS
Sarà l'occasione per scoprire il paesaggio incontaminato, dove la natura ha ripreso il sopravvento, dopo il devastante incendio di un anno fa
Un'opportunità per affrontare i temi cruciali della tutela dell'ambiente e dello sviluppo sostenibile
Duo di producers multiplatino con più di tre milioni di ascoltatori mensili su Spotify

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
"Nel programma approvato a maggio abbiamo puntato sulla qualità degli eventi che si articolano da giugno a settembre"
"Il Comune di Trapani si faccia trovare pronto con un progetto unitario per accedere alle risorse della rigenerazione urbana"
L’evento sarà un'occasione significativa per esplorare approfonditamente gli aspetti naturalistici e culturali dei paesaggi delle due isole vulcaniche
La selezione, rispondendo in primis al principio di sostenibilità, ha elaborato un cartellone che prenderà il via a metà luglio e durerà tutta l’estate
Nell'occasione si presenta il libro “Pietro il pescatore pastore” di don Fabio Pizzitola