“Battesimo del volo” all’aeroporto “Vincenzo Florio” di Trapani

Un'occasione per ammirare dall'alto luoghi meravigliosi e, allo stesso tempo, vivere il volo da protagonista

Si è svolta all’aeroporto Vincenzo Florio di Trapani Birgi la seconda edizione del “Battesimo del Volo sulle strade del Sale di Marsala”, un’occasione per ammirare dall’alto luoghi meravigliosi e, allo stesso tempo, vivere il volo da protagonista. La manifestazione è stata realizzata in collaborazione con Aero Club Palermo, Enac e Le Vie dei Tesori e il 37° Stormo dell’Aeronautica Militare di Trapani.

“È stato raddoppiato il successo dello scorso anno – ha commentato il direttore di Airgest Michele Bufo – in termini di entusiasmo, di giornate e di voli. Due weekend e cinque aeromobili, i TB9 Tambico, per un totale di 100 voli e 300 passeggeri, 26 voli al giorno in quattro giorni, in cui l’aeroporto ha mostrato grande capacità organizzativa nel gestire cinque decolli e cinque atterraggi, insieme alla normale attività operativa, ulteriormente impegnata con i voli business degli Stati generali dell’Export che si svolge a Marsala”.

Erano presenti, oltre al management di Airgest, Giuseppe Lo Cicero, vicepresidente dell’Aero Club Palermo Boccadifalco, insieme a tutto lo staff di piloti e manutentori.