lunedì, Marzo 4, 2024

Basket, Trapani perde contro Urania Milano

La 2B Control cede con il punteggio di 75-70

Al termine di una partita molto fisica, l’Urania conquista meritatamente i 2 punti battendo la 2B Control col punteggio di 75-70. Trapani parte molto contratta e Milano acquisisce subito un vantaggio che riuscirà a portare fino all fine. Nel terzo quarto i granata riescono per un paio di minuti a portarsi addirittura in vantaggio ma la freddezza ai liberi dei ragazzi di Villa ed un Potts in stato di grazia (24 punti alla fine), riescono a riprendere in mano le redini del match. Nel finale Trapani ci prova, ma Urania resiste e porta a casa la vittoria.

1°Quarto: Il quintetto di Trapani, che parte con Massone, Carter, Mollura, Stumbris e Rupil. Subito 4 punti di Hill, a cui risponde la tripla di Rupil ma, in generale, attacchi in difficoltà nei primi minuti (7-7 al 5’). Buon momento di Amato con 5 di fila, mentre i granata sbagliano qualche appoggio da sotto. I primi due di Montano ed un contropiede di Potts su una persa di Trapani, portano i padroni di casa sul 15-7. Trapani esce bene dal time-out, due liberi di Stumbris ed un appoggio di Tsetserukou su assist di Guaiana ricuciono infatti il divario. I granata tengono bene in difesa ma faticano in attacco. Il quarto si chiude sul 15-11 per Urania Milano. 15-11.

2°Quarto: Subito Potts con due triple, di cui la seconda da oltre 9 metri (21-11). Trapani segna con Tsetserukou ma sbaglia qualche tripla aperta, Milano tenta di scappare con Amato in transizione (24-13), ma Stumbris dai 6.75 costringe coach Villa alla sospensione (24-16 a 6:58 dalla fine della seconda sirena). Antisportivo su un recupero di Massone, sfruttato soltanto parzialmente (26-20), poi ancora Stumbris dal medio raggio (26-22). Match di parziali, 5-0 (31-22) per Milano con tripla di Montano ed appoggio di Pullazi, risponde Trapani con la stessa moneta (31-27), con Massone dalla media e Rupil da oltre l’arco. 3:32 al riposo. Altro 5-0 casalingo, con Potts in post basso e Pullazi con il 2+1 (36-27). La tripla di Massone dà un po’ di fiato ai granata (38-32), punteggio sul quale si va al riposo lungo. 38-32.

3°Quarto: Subito Mollura da tre (38-35), cui segue un ulteriore 4-0 per i granata, con la penetrazione di mano mancina di Romeo e l’arresto e tiro di Massone (38-39), 7-0 così per Trapani che si porta in vantaggio (38-39 a 7’ dalla fine del terzo periodo). Trapani non sfrutta qualche possesso in transizione per allungare. 42-43 a 5’ dalla sirena. Hill per il nuovo vantaggio Milano, 46-45 a 3’ dalla fine del quarto. Il parziale adesso dice Urania, con un 4-0 di Montano che porta i suoi sul 50-45. Milano trova diversi falli che sfrutta bene in lunetta (54-47) mentre Trapani perde qualche palla di troppo. Ennesima tripla di Potts (57-49), cui risponde sulla sirena Tsetserukou. Il periodo si chiude sul 57-51.

4°Quarto: Hill da sotto, Ebeling con un long two e Montano da tre (su una persa di Trapani), intervallati soltanto dal canestro da fuori di Stumbris, danno subito il là alla fuga di Milano ad inizio quarto periodo (64-54). Qualche possesso senza segnare per entrambe ma Hill allunga ancora col 2+1 (67-56). Schiacciata di Ebeling e Trapani si ritrova a -13 (69-56). I granata non mollano e producono un 7-0 con 4 punti di Romeo e la tripla di Stumbris. A 3:22 dalla fine è 69-63. Una tripla siderale di Potts cambia ancora l’inerzia (72-63). I granata tengono in difesa ma non sfruttano diverse chanches in attacco. Alla fine la tripla di Romeo e due penetrazioni di Massone danno ancora speranza (73-70 a 14’’), con in mezzo qualche persa di Milano. I granata non sono però in bonus e questo fa andare qualche secondo di troppo, prima di spendere fallo su Potts che, col 2/2 dalla lunetta, chiude di fatto il match (75-70). Finisce 75-70.

Urania Milano – 2B Control Trapani 75-70
Parziali: (10-18; 21-11; 26-12; 19-20)
Urania Milano: Giddy Potts 24 (3/7, 4/10), Kyndahl Hill 15 (6/9, 0/0), Matteo Montano 12 (2/2, 2/6), Andrea Amato 10 (2/2, 1/5), Rei Pullazi 10 (2/4, 0/1), Michele Ebeling 4 (2/3, 0/1), Giorgio Piunti 0 (0/1, 0/1), Andrea Marra 0 (0/0, 0/0), Romeo Ciccarelli 0 (0/0, 0/0), Edoardo Pezzola 0 (0/0, 0/0), Matteo Cavallero 0 (0/0, 0/0), Simone Valsecchi 0 (0/0, 0/0)

2B Control Trapani: Federico Massone 17 (6/12, 1/5), Roberts Stumbris 13 (1/4, 3/5), Gabriele Romeo 11 (3/6, 1/3), Marco Rupil 8 (1/2, 2/2), Kiryl Tsetserukou 8 (4/5, 0/0), Marco Mollura 7 (1/4, 1/6), Myles Carter 6 (2/5, 0/0), Vincenzo Guaiana 0 (0/1, 0/0), Giovanni Minore 0 (0/0, 0/0), Martin Kovachev 0 (0/0, 0/0)

L’amatoriale che riempie i teatri, Ariston sold-out a Trapani con 50&più [AUDIO]

"Ignazio e Franca Florio, storia di una illusione", ne abbiamo parlato con Cinzia Saura
La pronuncia del giudice di pace di Trapani sull'episodio dello scorso 15 giugno,
Più di 45 atleti provenienti da tutta la Sicilia hanno partecipato al raduno della Federazione Italiana Rugby che si è svolto a Trapani
Decisiva la difesa dei granata: partita combattuta con Piacenza che vende cara la pelle
L'assessore regionale Turano: «Combattiamo la dispersione con l'offerta culturale»

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
L'installazione delle attrezzature è stata finanziata al Comune di Petrosino con fondi del PNRR
Conclusa l'udienza preliminare al Tribunale di Trapani
Agricoltori e associazioni chiedono che non si sversi più acqua dell'invaso a causa della mancata manutenzione