lunedì, Marzo 4, 2024

“Bagli Narranti – Misiliscemi che legge”: il 5 maggio Giuseppe Fidone presenta il libro “I cedri d’Aprile a san Giorgio”

Il libro racconta la Sicilia rurale del secolo scorso: la sera dell'11 novembre 1932, tornando a casa dai pascoli, Bernardo Belgrano, un giovane contadino, scompare

Prosegue la rassegna letteraria “Bagli Narranti – Misiliscemi che legge”, organizzata dall’Associazione “Misiliscemi” in collaborazione con il Comune e la libreria Ubik di Erice.
Venerdì 5 maggio, alle ore 18, al Baglio Sanacore, a Guarrato, sarà presentato il libro “I cedri d’Aprile a san Giorgio”, di Giuseppe Fidone.
Nella Sicilia rurale del secolo scorso, la sera dell’11 novembre 1932, tornando a casa dai pascoli, Bernardo Belgrano, un giovane contadino, scompare. I genitori e il fratello minore Matteo si mettono subito alla sua ricerca. Matteo scava nel passato dei Belgrano e questo gli riserva parecchi colpi di scena, che cambieranno per sempre la sua vita.

Giuseppe Fidone si è laureato in Giurisprudenza presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. É stato dirigente dell’Agenzia delle Entrate fino al 2017 e oggi è in pensione.
Converserà con l’autore, il giornalista e scrittore Maurizio Macaluso. Le letture saranno a cura della professoressa Antonella Scaduto.

L’amatoriale che riempie i teatri, Ariston sold-out a Trapani con 50&più [AUDIO]

"Ignazio e Franca Florio, storia di una illusione", ne abbiamo parlato con Cinzia Saura
La pronuncia del giudice di pace di Trapani sull'episodio dello scorso 15 giugno,
Più di 45 atleti provenienti da tutta la Sicilia hanno partecipato al raduno della Federazione Italiana Rugby che si è svolto a Trapani
Decisiva la difesa dei granata: partita combattuta con Piacenza che vende cara la pelle
L'assessore regionale Turano: «Combattiamo la dispersione con l'offerta culturale»

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
L'installazione delle attrezzature è stata finanziata al Comune di Petrosino con fondi del PNRR
Conclusa l'udienza preliminare al Tribunale di Trapani
Agricoltori e associazioni chiedono che non si sversi più acqua dell'invaso a causa della mancata manutenzione