Autismo, un incontro formativo gratuito a Marsala il 24 febbraio

Il corso del 24 febbraio viene proposto contestualmente all'uscita delle nuove linee guida dell'Istituto Superiore della Sanità

È rivolto ad insegnanti, assistenti alla comunicazione, professionisti della riabilitazione, medici e genitori dei bambini con disturbo dello spettro autistico, ma anche a tutti coloro che volessero informarsi sul tema, l’incontro formativo gratuito su “Autismo, trattamento comprensivo e nuove linee guida”, organizzato da ComunicAzione- Studio clinico riabilitativo multidisciplinare di Marsala nella giornata di sabato 24 febbraio 2024.

“Riteniamo fondamentale- spiega il Dottor Nazareno Farruggio, terapista della neuro e psicomotricità e assistente analista del comportamento- dare il nostro contributo alla costruzione attiva di una cultura sulle terapie riabilitative, affinché venga facilmente individuato chi esercita terapie a cui non è abilitato, ma soprattutto perché pensiamo fermamente che creare competenze nei contesti comunicativi abitati dai nostri bambini possa creare un vantaggio inestimabile per gli stessi”.

“Il nostro approccio abilitativo alle patologie del neurosviluppo- aggiunge la Dottoressa Daniela Medusa, psicoterapeuta e analista del comportamento- è multidisciplinare e integrato, coinvolge diversi professionisti (sono dieci i professionisti con diverse competenze che compongono il gruppo di lavoro dello studio, ndr) che operano in sinergia sul sistema di cura- bambino, famiglia, scuola e contesti naturali”.

Il corso del 24 febbraio viene proposto contestualmente all’uscita delle nuove linee guida dell’Istituto Superiore della Sanità.
“Parleremo di autismo- conclude la Dottoressa Mariella Monteleone, logopedista magistrale, che interverrà sulla comunicazione aumentativa- dalla diagnosi ai vari tipi di trattamento, con particolare attenzione all’Analisi Comportamentale Applicata (ABA), e tenendo bene in mente l’idea che ogni percorso di cura debba essere comprensivo e personalizzato”.
Non è questo il primo corso gratuito di formazione organizzato dallo Studio ComunicAzione di Marsala: a marzo dello scorso anno, in occasione della giornata della logopedia, aveva registrato grande partecipazione l’evento informativo gratuito sul tema dello sviluppo comunicativo e linguistico del bambino nei vari contesti di vita. Tra i principali obiettivi dello studio vi è infatti quello di alfabetizzazione culturale diffusa su approcci e trattamenti relativi ai disturbi del neurosviluppo.

Le iscrizioni al corso sono già aperte, è possibile registrarsi a questo link: https://forms.gle/ZWguVzBoCJFwi8Zw5
La sede del corso verrà comunicata in un secondo momento e direttamente agli iscritti al corso.

Altro che sindaco o assessore, a Trapani decidono i topi [AUDIO]

Intervista all'assessore Emanuele Barbara e a Livio Marrocco presidente di Nova Civitas
Intervista all'assessore Emanuele Barbara e a Livio Marrocco presidente di Nova Civitas
Con Ornella Fulco parliamo del primo appuntamento della rassegna letteraria di questa sera, giovedì 18 luglio al Teatro comunale di Valderice
Nascondeva una pistola d avrebbe messo a disposizione del boss un garage trasformato in appartamentino
Si tratta del terzo spettacolo in cartellone e si terrà al Salotto Culturale Insonnia il 24 luglio
L'autrice firmerà il suo libro “Granita e baguette”, nuovo “capitolo” della saga delle Signore di Monte Pepe
Lo scrittore trapanese torna a trattare in chiave romanzata lo scottante tema della violenza sulle donne
Ne parliamo con la professoressa Giovanna Parisi, coordinatrice del corso di laurea in Biodiversità e Innovazione Tecnologica

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Si prosegue, fino al 20 luglio, con un ricco programma di proiezioni a cielo aperto, incontri e dibattiti, degustazioni e spettacoli
Due mesi di concerti, spettacoli e performance che abbracciano sette secoli di storia musicale, dal Medioevo al Barocco
Schifani: «Ordinanza per tutelare la salute degli addetti più a rischio»