Aumentano i casi Covid a Pantelleria, il sindaco: “Rischiamo la zona rossa”

"Si tratta - ha detto Campo - di persone non vaccinate"

Pantelleria potrebbe essere dichiarata “zona rossa” dal governo siciliano a causa dell’aumento dei casi di Covid. Lo ha detto il sindaco Vincenzo Campo nel corso di una recente diretta sulla sua pagina Facebook.

Sei casi hanno già trovato conferma dal tampone molecolare mentre per altri otto, quando il primo cittadino ne ha dato comunicazione, si attendeva conferma dopo la positività risultata al tampone rapido.

“Si tratta – ha detto Campo – di persone non vaccinate. Pantelleria ha una percentuale di popolazione vaccinata del 46,73 e questo dato, aggiornato al 7 luglio, la colloca in ultima posizione tra i comuni della provincia di Trapani”.

“Una situazione che ci mette in grossa difficoltà – ha proseguito il primo cittadino – in questa stagione estiva iniziata e i responsabili siamo tutti noi cittadini. Undici dei contagiati sono giovani sotto i 22 anni – sei i minorenni – e sono paucisintomatici”.
Il sindaco ha sottolineato l’importanza di vaccinarsi contro il Covid “al momento l’unica risposta certa contro virus”.