venerdì, Febbraio 23, 2024

Attraversamento Stretto, ordinanza di Musumeci: “No super green pass, basta il tampone”

Basterà l'esito negativo di un tampone antigenico o molecolare

Dalle 14 di oggi i passeggeri in partenza dalla Sicilia privi di green pass potranno attraversare lo Stretto di Messina a bordo dei traghetti esibendo l’esito negativo di un tampone antigenico o molecolare. La disposizione resta vigente fino alla cessazione dello stato di emergenza. La stessa facoltà è riconosciuta agli abitanti delle isole minori siciliane.

Lo prevede un’ordinanza firmata stamane dal presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci, decorse inutilmente le 24 ore dall’ultimo appello al ministro della Salute  dopo quello rivolto il 5 gennaio al premier Draghi, di introdurre una deroga all’attuale normativa anti Covid che prevede l’obbligo del green pass rafforzato per utilizzare il trasporto pubblico. Il provvedimento è stato adottato «al fine di garantire e salvaguardare la continuità territoriale, l’accesso e l’utilizzo dei mezzi marittimi di trasporto pubblico».

Chi sale a a bordo dei traghetti in auto o altro mezzo di trasporto deve rimanere al loro interno per tutto il tempo della traversata. I pedoni sono obbligati a restare negli spazi comuni all’aperto delle imbarcazioni, restando inibito l’accesso ai locali chiusi. In ogni caso, tutti i passeggeri devono indossare, per tutto il periodo di permanenza a bordo dei traghetti e degli altri mezzi di collegamento marittino, una mascherina Ffp2.

«Poniamo fine così – ha dichiarato Musumeci – a un’assurda ingiustizia ai danni soprattutto dei passeggeri siciliani. Una norma discriminatoria del governo centrale al quale abbiamo fatto appello già da due settimane, affinchè si rimediasse. E’ assurdo che nella Penisola ogni cittadino privo di vaccino mossa spostarsi da una regione all’altra, mentre per passare dalla Sicilia alla Calabria si debba esibire il certificato verde. Sanno tutti che non sono mai stato generoso con i no vax, ma qui si mette in discussione persino l’appartenenza della Sicilia al resto d’Italia. Voglio sperare che anche il governatore della Calabria – al quale ho preannunciato la mia iniziativa – intenda adottare lo stesso provvedimento. Roma deve smetterla di apparire arrogante o distratta verso i diritti dei siciliani».

«Ho i miei dubbi che questa ordinanza possa essere efficace senza che arrivi un provvedimento da parte dello Stato”, così ha commentato il provvedimento il presidente dell’Assemblea Regionale Siciliana, Gianfranco Micciché – . Secondo me l’ordinanza potrebbe non essere valida senza che arrivi una norma statale, dall’alto. Considero in qualche maniera utile questa ordinanza perché per impugnarla si deve riunire il Consiglio dei ministri e quindi può essere utile – aggiunge Micciché – . Ho parlato poco fa con il ministro Gelmini – racconta – le ho spiegato la situazione che tra l’altro conosceva già, mi ha detto che stanno valutando la validità dell’ordinanza, in ogni caso la considero utile anche a livello di provocazione».

Baskin, lo sport inclusivo e i panathleti trapanesi [AUDIO]

Intervista ad Alessandro Aiello prima della seduta di allenamento alla palestra della scuola Pagoto dove giocano a Baskin gli atleti e gli istruttori del Granata Basket Club

Trapani, buona la seconda

Quattro gol contro il Fulgatore. L'analisi di Francesco Rinaudo
Si era allontanato in auto dalla sua abitazione mercoledì scorso
"In assenza di interventi a sostegno dei Comuni da parte della Regione Siciliana, inevitabile,l'aumento della Tari”
"Le mie dimissioni sarebbero una fuga immotivata, forse anche un’ammissione velata di colpevolezza"
Intervista ad Alessandro Aiello prima della seduta di allenamento alla palestra della scuola Pagoto dove giocano a Baskin gli atleti e gli istruttori del Granata Basket Club

Lucca Comics & Games: un luogo per il dialogo e le differenze

314.220 biglietti venduti, più di 700 espositori, centinaia di ospiti da tutto il mondo

L’esperta risponde: tutti i dubbi su gas e luce [Parte 5]

In settimana i lettori di Trapanisi.it hanno inviato alla nostra esperta alcune domande
Coach Daniele Parente ha rilasciato una lunga intervista dove ha parlato anche di calcio e della città
Il progetto prevede la posa di un moderno manto erboso artificiale in erba sintetica
Per l'arbitro della sezione di Gallarate non sarà la prima volta al Provinciale
Scavone, Virga e Volpe partiranno per Pescara accompagnate dalla coach Valentina Incandela
La nazionale sudamericana ha vinto contro la Colombia, ma l'ala granata non ha giocato

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

“Dottore, ho l’ansia sociale? Perché non riesco a parlare in pubblico o a dire...

Torna il blog Tienilo inMente del dottor Giuseppe Scuderi, psicologo clinico e digitale

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
Le apparecchiature sono state ripristinate e il servizio è nuovamente funzionante
I tagliandi possono essere acquistati online o al botteghino dello stadio Romeo Galli
Non si hanno sue notizie da ieri
Raccolte 2.545 sacche grazie a 1.861 associati

Torna la musica dance nelle classifiche: il fenomeno Kungs

Un nuovo post su Freedom, il blog di DJ Vince

Breve guida al Green Pass sui luoghi di lavoro dopo la fine dello stato...

Termina lo stato di emergenza, quali cambiamenti sono previsti? Torna "Il lavoro, spiegato bene", il blog del consulente del lavoro ed euro-progettista Sergio Villabuona

Mangiar sano

Torna "Punto Salute News", il blog del dottor Andrea Re