Assistenza migranti che sbarcano a Marettimo, accordo tra Comune, Curia e Prefettura

Saranno ospitati presso l’oratorio della parrocchia Maria SS. delle Grazie

Sottoscritto stamattina nella sede della Curia vescovile di Trapani, tra il vescovo Pietro Maria Fragnelli, la prefetta Filippina Cocuzza e il sindaco di Favignana, Francesco Forgione, l’accordo di collaborazione che mira a regolate la primissima accoglienza dei migranti che raggiungono le coste dell’isola di Marettimo.

Marettimo, infatti, per la sua posizione geografica, è divenuta frequente punto di approdo per i migranti provenienti dalla Tunisia e per questa ragione, vista anche la dichiarazione dello stato d’emergenza deliberato dal Consiglio dei Ministri lo scorso mese di aprile, si è ritenuto indispensabile disporre di un punto di appoggio, in attesa del loro trasferimento a Trapani. È stata, così, acquisita la disponibilità della Curia di Trapani a consentire la temporanea sosta di queste persone nei locali dell’oratorio della parrocchia Maria SS. delle Grazie.

Il Comune di Favignana garantirà la fornitura dei pasti e di altri beni di prima necessità per i migranti e l’immediata pulizia dei locali al termine della permanenza. Indicherà anche un referente sull’isola, reperibile in caso di sbarco o rintraccio di migranti, che possa fornire assistenza e il necessario coordinamento. La Prefettura, d’intesa col Ministero dell’Interno, rimborserà le spese sostenute e rendicontate dal Comune per la fornitura dei beni e dei servizi necessari alla primissima accoglienza dei citati migranti.

Prosegue a Paceco la rassegna estiva “A Macaràro” [AUDIO]

Ne parliamo con Giovanna Scarcella, la curatrice dell'evento
Sul posto Forestale, Vigili del fuoco, elicotteri e Canadair
La storica dell'Arte Lina Novara nominata direttrice del Museo Diocesano
Le rate per il pagamento della Tari passano da tre a cinque
Accompagnerà i presenti in un viaggio culinario tra le ricette tradizionali della sua terra e le sue creazioni quotidiane
Intervista a Paolo Salerno, l'organizzatore della rassegna che da 16 anni propone i gusti dal mondo
In via Emanuela Loi e al Museo intitolato a Paolo Borsellino

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Completato il revamping di due pozzi a Castelvetrano, in dirittura di arrivo quello dei pozzi di Trapani e Calatafimi
Possono partecipare alla selezione adulti tra i 18 e gli 80 anni di età e minori tra i 14 e i 17 anni di età
Una mostra mercato di prodotti tipici di enogastronomia, artigianato e commercio e tutto ciò che è di più rappresentativo per la Sicilia, e ogni sera è prevista musica
L'artista di Brolo ha incantato il pubblico con un mix di suoni, spaziando dal jazz al folk