Assemblea provinciale Avis, donazioni in aumento nel Trapanese

Approvati all'unanimità le relazioni sull'attività svolta e i bilanci

Si è svolta domenica scorsa, 17 marzo, a Partanna la 48^ Assemblea annuale ordinaria dell’Avis provinciale di Trapani.

In rappresentanza degli 8.754 associati, erano presenti circa 40 delegati eletti nelle rispettive Assemblee Avis comunali e 14 delegati, rappresentanti legali delle Avis comunali della provincia, e altri 100 associati circa non delegati per valutare l’operato dell’associazione e confrontarsi sui risultati raggiunti e gli obiettivi per il 2024.

Dopo il saluto del vice presidente Avis di Partanna, Antonino Mangialomini, per conto
del presidente Antonino Battaglia, assente per motivi familiari, anche il saluto dell’amministrazione comunale da parte del consigliere comunale Li Causi.

La relazione del presidente provinciale Francesco Licata si è incentrata soprattutto sull’impegno di divulgazione nelle scuole dei valori avisini e del volontariato tra le giovani generazioni e sull’importanza dell’attività di Avis
a supporto della medicina trasfusionale.

Soddisfazione è stata espressa dal direttore sanitario dell’associazione, Salvatore Stuppia, che ha illustrato i dati relativi alle Avis comunali confermando una forte crescita delle donazioni di sangue in provincia di Trapani nel 2023: sono state 14.146 tra sangue ed emocomponenti con un +477 rispetto al 2022.

Non sono mancati gli adempimenti amministrativo-contabili con l’esposizione del conto consuntivo 2023 e del bilancio preventivo 2024 a cura del tesoriere Antonio Donato, certificati dal Collegio dei revisori dei conti rappresentato dalla presidente Francesca Cangemi.

Nel confronto tra le delegazioni presenti si sono susseguiti gli interventi di Giuseppe Bivona (presidente Avis Santa Ninfa), Giancarlo Zaccarini (Avis comunale Trapani), Giuseppe Todaro (Avis Valderice), Francesco Distefano (presidente Avis Salemi), Salvatore Di Natale (Avis Campobello), Luciano Rosas (presidente Avis Marsala), Girolamo Castiglione (presidente Avis Valderice), Antonino Mangialomini (vice presidente Avis Partanna).

La platea assembleare ha riconfermato piena fiducia nell’operato della governance associativa, capitanata Francesco Licata, votando l’approvazione all’unanimità delle relazioni e bilanci.
Un plauso all’attività di Avis nella provincia di Trapani è stato espresso dal neo commissario straordinario dell’Asp di Trapani Ferdinando Croce, intervenuto in collegamento telefonico, che ha auspicato un proficuo rapporto di collaborazione e un incontro imminente per mettere in campo utili sinergie tra Asp e Avis per migliorare ulteriormente il già efficiente sistema sangue.

Rosario Guzzo, referente dell’Ail di Partanna, ha ringraziato l’Avis provinciale per la donazione in occasione delle “Uova di Pasqua Ail” per sostenere la ricerca sulle malattie del sangue e ha sottolineato il rapporto di collaborazione delle due associazioni per sostenere chi ha bisogno.

L’Avis regionale Sicilia era rappresentata dal vice presidente Carlo Sciacchitano che ha ringraziato i soci per le innumerevoli attività portate avanti e per il contributo che la provincia di Trapani dà per l’autosufficienza ematica regionale;
un plauso particolare ha espresse al progetto “Comuni cardio protetti” che ha permesso la formazione in tema di BLS e
l’istallazione di Dae in diversi luoghi pubblici nella provincia di Trapani.

I lavori si rinchiusi con la conferma della Commissione verifica poteri provinciale composta da Bartolomeo Di Martino (Avis Campobello), Vito Varvaro (Avis Castelvetrano) e Alberto Fontana (Avis Valderice). L’Assemblea ha anche avanzato la candidatura di Saverio Spina (Avis Partanna) alla Commissione
verifica poteri di Avis Sicilia.

Infine, l’Assemblea ha eletto la delegazione di 18 componenti che, insieme
ai presidenti delle sezioni Avis del Trapanese, rappresenterà l’Avis provinciale Trapani alla 54^ Assemblea regionale Avis che si terrà dal 26 al 28 Aprile a Siracusa.

Venti anni di Arte a Trapani da Diart al San Rocco [AUDIO]

Don Liborio Palmeri questa sera ricorderà una storia tutta trapanese
Situati in contrada Cozzogrande, chiusi tempo fa per presenza di nitrati
Da 2 a 3 su Karlsruhe-Baden Baden, da 4 a 5 sul capoluogo piemontese
Le prime misure individuate dalla cabina di regia regionale
Le funzioni ad interim sono state assunte dal presidente Schifani nell'attesa di una nuova nomina
Iniziativa a cadenza mensile in cui gallerie d'Arte e artisti aprono le loro porte al pubblico per visite e acquisti
I cittadini ottengono uno sgravio di 100 euro annui utilizzando la compostiera gratuita

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
L’intervento di messa in sicurezza è stato finanziato dalla Regione con 40 mila euro
Vietata la vendita di cibo e bevande in forma ambulante in alcune vie del centro storico
In piazza Vittorio l'evento che promuove la cultura del rispetto dell’Ambiente attraverso il linguaggio della Musica
Dalla perizia commissionata ad un tecnico, ammontano ad oltre 20.000 euro
Si tratta di un seminario diviso in due parti e, per decisione del Direttivo Unipant, sarà offerto gratuitamente alla cittadinanza