Asp Trapani, Spera: “Azzerate liste d’attesa 2022”

"Pronti a presentare al Comitato tecnico regionale progetto per la Radioterapia a Trapani"

L’asp di Trapani è la prima in Sicilia ad aver azzerato le liste d’attesa per visite ambulatoriali e interventi chirurgici relative al 2022. L’obiettivo era stato fissato dalla Regione Siciliana nei mesi scorsi per far fronte a quella che è una emergenza in tutte le Aziende Sanitarie Provinciali dell’Isola.

Lo ha reso noto oggi, in una conferenza stampa, il commissario straordinario Vincenzo Spera. Erano 37.560 le visite prenotate e 450 gli interventi chirurgici arretrati e sono stati tutti effettuati con l’impegno comune di tutto il personale,  “dai sanitari, agli infermieri, agli ausiliari, agli amministrativi”, ha sottolineato Spera ringraziando li “per lo sforzo profuso e il senso di responsabilità dimostrato nel raggiungimento dell’obiettivo”.

In particolare, sono state 28.000 le prestazioni ambulatoriali realmente erogate – sul totale di 37.560 – a chi si era prenotato. “La differenza tra i due numeri – ha spiegato il commissario straordinario dell’Asp – può essere attribuita a persone che hanno nel frattempo risolto la problematica o si sono rivolte altrove, noi abbiamo chiamato tutti”.

Spera ha sottolineato, inoltre, che si sta registrando un incremento delle richieste di prestazioni sanitarie, “segno – ha detto – che stiamo tornando ad essere attrattivi”.

Per quanto riguarda gli interventi chirurgici, tutte le sale operatorie degli ospedali del Trapanese hanno lavorato e lavorano a pieno regime, con cinque sedute operatorie in più a settimana. È stata anche aperta la sala operatoria del settimo piano dell’ospedale “Sant’Antonio Abate” di Trapani.

L’attività dell’Asp non si ferma – ha proseguito Spera – per continuare ad assumere medici, due bandi per l’assunzione di primari saranno pubblicati nelle prossime settimane e riguardano l’ospedale di Mazara del Vallo, e, precisamente, il Pronto Soccorso e il reparto di Medicina interna. Sempre in riferimento all’ospedale mazarese, è in via di aggiudicazione l’appalto per l’installazione della Risonanza Magnetica – sono già pervenute le offerte – per un valore di 1 milione e 800 mila euro provenienti dal bilancio dell’Azienda Sanitaria Provinciale.

Entro il mese di gennaio, inoltre, dovrebbero essere assunti altri 7, 8 ortopedici mentre resta critica la situazione delle assunzioni nei Pronto Soccorso dove su 44 posti banditi solo due hanno trovato medici disposti a prendere servizio.

L’Asp di Trapani sta lavorando anche sul versante della Sanità carceraria, dove è altrettanto difficile – ha detto Spera – reperire medici, nonostante la maggiorazione dei compensi erogati, ricorrendo ove possibile alla telemedicina.

Per quanto riguarda, in ultimo, la realizzazione della Radioterapia a Trapani, il commissario Spera ha confermato che l’Asp presenterà a breve al Comitato tecnico regionale il relativo progetto – per il quale sono attualmente disponibili 11 milioni di euro più 10 milioni messi a disposizione dall’Azienda – e che dopo questo passaggio si potrà avviare l’iter per la messa a bando dei lavori.

Il “Battesimo di Cristo” dal pennello di Edoardo La Francesca [AUDIO]

Il pittore trapanese ha dipinto la tela che adornerà la chiesa di San Giuseppe a Castellammare del Golfo
È la seconda unità del genere della Compagnia di navigazione
Sanzioni per un gruppo di turisti, un gestore di lido balneare e un noleggiatore di attrezzature da spiaggia
La notizia è stata comunicata durante una riunione alla Prefettura di Trapani
Quando si raggiungono i 35 gradi, in assenza di risveglio in grado di mitigare il rischio nei cantieri, bisogna interrompere le attività
Il provvedimento è entrato in vigore lo scorso 15 giugno
Tecnici al lavoro per ripristinare l'alimentazione delle pompe che attingono acqua dai pozzi di Sinubio

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Schifani e Turano: «La Regione investe sui giovani, risorse triplicate»
Nel 2024 si stima che saranno raccolte 3.504 tonnellate di imballaggi in acciaio, un +40,7% rispetto al 2023
Il segretario provinciale del Partito Democratico critico sulla riforma voluta dal governo nazionale