venerdì, Gennaio 27, 2023

Asp Trapani, al via interventi di edilizia sanitaria e assunzioni di personale [AUDIO]

Sono 21 gli interventi di edilizia sanitaria previsti

La Sanità nel Trapanese è destinata a cambiare volto e lo farà grazie alla progettazione e realizzazione di nuove strutture e alle attività di implementazione dei servizi avviata dalla Azienda Sanitaria Provinciale che si avvarrà dei fondi messi a disposizione nell’ambito del PNRR e dalla Regione Siciliana.

Centrali operative territoriali, ospedali di comunità e case di comunità saranno realizzati – come ha illustrato stamane in un incontro con la stampa il commissario straordinario Vincenzo Spera insieme ad altri funzionari e dirigenti dell’ASP – nei sei Distretti sanitari della provincia di Trapani per un totale di 21 interventi di edilizia sanitaria che dovranno essere conclusi entro il mese di giugno 2026.

“Siamo pienamente in linea con i tempi fissati dall’Unione Europea: è già in corso la progettazione e sono state già avviate le procedure di gara per tutti gli interventi, 20 tra centrali operative territoriali, ospedali di comunità e case delle comunità – ha detto – e un altro per l’adeguamento sismico dell’ospedale Sant’Antonio Abate di Trapani, con un finanziamento complessivo di 40.252.444,40 euro per opere indifferibili”.

La Centrale operativa territoriale (Cot) è un modello organizzativo che svolge una funzione di coordinamento della presa in carico del paziente e raccorda i servizi e i professionisti coinvolti nelle diverse fasi assistenziali mentre gli ospedali di comunità sono dedicati ai pazienti con patologie lievi o recidive croniche e consentiranno di implementare l’assistenza sanitaria intermedia, con il miglioramento delle strutture e la dotazione di strumenti sanitari e tecnologici adeguati, per una cura più efficace e veloce dei pazienti con patologie lievi.

Le Case di comunità, invece, saranno strutture socio-sanitarie polivalenti con funzioni di assistenza sanitaria primaria e attività di prevenzione; sono previste dalla legge di potenziamento per la presa in carico di pazienti affetti da patologie croniche e saranno distribuite in modo capillare sul territorio per diventare un punto di riferimento continuativo per i cittadini.

I 21 interventi di edilizia sanitaria che interessano il territorio trapanese sono stati elencati dall’ingegnere Francesco Costa, responsabile dell’Ufficio Tecnico dell’Asp. Nel Distretto sanitario di Trapani sono previste tre case di comunità, a Erice, a Trapani (in via Virgilio), a Custonaci (in locali messi a disposizione dal Comune), un ospedale di comunità, una casa di comunità e una centrale operativa territoriale.

Nel Distretto sanitario di Marsala sono previsti un opedale di comunità, una casa della comunità nella zona nord di Marsala e una centrale operativa territoriale che comporranno il locale presidio sanitario polifunzionale; sarà realizzata anche la casa della comunità di Marsala centro.

Nel Distretto sanitario di Mazara del Vallo, la centrale operativa territoriale e casa della cmunità saranno realizzate presso il presidio sanitario polifunzionale di Mazara del Vallo, mentre a Salemi avrà l’ospedale di comunità e una casa della comunità.

Nel Distretto sanitario di Alcamo sono previste una centrale operativa territoriale e una casa della comunità nell’ospedale e una casa della comunità a Castellammare del Golfo.
Per quanto riguarda il Distretto sanitario di Castelvetrano, saranno realizzate una casa della comunità a Castelvetrano e una casa della comunità a Partanna. Un’altra casa della comunità è prevista a Pantelleria.
Le case di comunità di Trapani sud, Marsala centro, Mazara del Vallo, Alcamo e Castelvetrano saranno utilizzate anche come hub vaccinali.

Si è parlato anche della realizzazione del servizio di radioterapia presso l’ospedale “Sant’Antonio Abate” con il nuovo padiglione che sarà costruito e potrà ospitare anche nuovi posti di degenza chirurgica, decongestionando così la vecchia struttura dell’ospedale. La Regione Siciliana ha identificato un nuovo soggetto attuatore e l’Asp di Trapani ha chiesto, a fronte della progettualità presentata,  di essere incaricata essa stessa della realizzazione della struttura tanto invocata e attesa dai cittadini.

Agli interventi strutturali, ha aggiunto Il commissario spera si uniscono le procedure già avviate per l’assunzione di oltre 230 unità di personale sanitario con l’ulteriore copertura di posti di primario vacanti in diversi reparti degli ospedali del Trapanese. “Dopo l’emergenza dovuta alla pandemia – ha detto Spera – è necessario tornare a garantire tutte le tipologie di prestazioni sanitarie senza costringere i cittadini a spostamenti e disagi”.

Quanto all’attuale gestione della pandemia da Covid, l’Azienda Sanitaria Provinciale prosegue nella sua attività di vaccinazione delle fasce più fragili della popolazione, vaccinazione raccomandata anche contro l’influenza stagionale. La somministrazione congiunta – è stato sottolineato – è possibile e sicura.
Per ascoltare l’intervista al commissario straordinario Vincenzo Spera, andata in onda in una delle edizioni del gierre, clicca PLAY

 

Valderice, posata la “Pietra d’inciampo” in memoria di Leonardo Miceli [AUDIO]

La cerimonia si è svolta in via Baglio Simonte 141 (davanti la casa che fu dello stesso Miceli), alla presenza della prefetta Filippina Cocuzza e del sindaco Francesco Stabile

Calcio, Trapani: riscattata l’opaca prestazione di domenica scorsa

Una vittoria importante per il morale della squadra e per la sicurezza nei suoi mezzi
Una serie di bottiglie di plastica, contenenti liquido infiammabile, sono state ritrovate davanti a diversi negozi di Petrosino
Incidente sul lavoro stamattina, intorno alle 10, in via Corridoni, nel territorio di Erice
Chiesta la creazione di un tavolo tecnico di confronto con l'Amministrazione comunale di Trapani per studiare un piano che ricalchi l’esempio di Palermo
Ricordata oggi la scomparsa dell’appuntato Salvatore Falcetta e del carabiniere Carmine Apuzzo, uccisi il 27 gennaio 1976 in quella che viene ricordata come la Strage di Alcamo Marina
I ragazzi passeranno l'ultimo giorno a Sofia prima di fare rientro a Trapani domenica

Sabato 3 e domenica 4 dicembre il Day Zero di Etna Comics 2023

Appuntamento al centro commerciale Porte di Catania dalle 10 alle 20

L’esperta risponde: tutti i dubbi su gas e luce [Parte 4]

In settimana i lettori di Trapanisi.it hanno inviato alla nostra esperta alcune domande
La manifestazione è stata ospitata alla Caserma "Giannettino" di Trapani, sede del 6° Reggimento Bersaglieri
La gara si giocherà al Provinciale domenica 29 gennaio, calcio d'inizio alle 15.00
Se l'Aula lo approverà, l'Ente teatrale avrà 150 mila euro in più, passando in totale a 300 mila euro di contributo l’anno
Michele Cimino è il neo commissario liquidatore dei consorzi Asi della Sicilia occidentale Palermo, Trapani, Agrigento, Caltanissetta e Gela
La cerimonia si è svolta in via Baglio Simonte 141 (davanti la casa che fu dello stesso Miceli), alla presenza della prefetta Filippina Cocuzza e del sindaco Francesco Stabile
Iniziativa della Diocesi di Trapani in vista dell'anniversario dell’invasione dell’Ucraina

Pollo all’arancia: la ricetta

Una nuova ricetta su Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Dottore, nuovo anno, nuovi propositi, ma perché procrastino?

Torna il blog Tienilo inMente del dottor Giuseppe Scuderi, psicologo clinico e digitale

Quei giorni in radio… [parte prima]

Negli anni Settanta e Ottanta la radio ha avuto un ruolo decisivo nella diffusione della musica e nell'intrattenimento

“Silenzio, esce la Corte”

La condanna definitiva: l’era di D’Alì è finita. Il silenzio di Trapani
Presso la Sala Sodano di Palazzo d'Alì, insieme agli studenti del "Fardella-Ximenes", si è svolto un momento di approfondimento con ricercatori e studiosi
La cerimonia di intitolazione del reparto si svolgerà il prossimo 31 gennaio all'ospedale di Trapani
Prosegue al Cine Teatro Don Bosco dei Salesiani di Trapani la rassegna di teatro amatoriale. Appuntamento questo sabato 28 gennaio 2023 alle 21.00
I due pregiudicati denunciati dai Carabinieri di Trapani hanno aggredito, ferito e minacciato un 17enne
Il cartellone organizzato dalla Compagnia Sipario nel Teatro Impero vede protagonista il mito di Ulisse e Penelope, ma in una riscrittura nuova e divertente
La spaccatura netta del Partito Democratico con la contrapposizione tra la segreteria provinciale di Domenico Venuti e il deputato ARS Dario Safina apre a una discussione e i pentastellati provano ad insinuarsi

Torna la musica dance nelle classifiche: il fenomeno Kungs

Un nuovo post su Freedom, il blog di DJ Vince

Breve guida al Green Pass sui luoghi di lavoro dopo la fine dello stato...

Termina lo stato di emergenza, quali cambiamenti sono previsti? Torna "Il lavoro, spiegato bene", il blog del consulente del lavoro ed euro-progettista Sergio Villabuona

Legge di Bilancio 2023, le principali novità in materia di energia

Con la Legge di Bilancio 2023 il governo prosegue il lavoro iniziato dal precedente esecutivo con i cosiddetti “decreti Aiuti”