“Art for peace”, un presidio per la pace al Museo “San Rocco” di Trapani

Il visitatore incontra uno specchio, opera dell’artista Gianfranco Grosso, che riflette il suo volto

L’Arte contemporanea interroga sulla pace. Da questa sera, 5 marzo, (apertura ore 17) al terzo piano del Museo “San Rocco” a Trapani, alla fine del percorso espositivo il visitatore incontra uno specchio, opera dell’artista Gianfranco Grosso, che riflette il suo volto. Una domanda, un appello, una provocazione ai signori della guerra: “Abbiate il coraggio di guardarvi su questo specchio, di raccogliere questo fiore!”

Dentro lo specchio è disegnato, infatti, un fiore. “In realtà i petali sono le lettere della parola Caritas, Amore –spiega il direttore del Museo don Liborio Palmeri – l’Arte costringe il visitatore a guardare se stesso nell’amore, non per pietrificarsi come nel mito di Medusa, ma, al contrario, per amare se stesso e il suo prossimo e con lui edificare la pace”

L’opera fa parte della collezione permanente mentre al pianterreno, nell’oratorio, l’opera è introdotta da un pannello che riproduce l’installazione, creazione digitale di Cristina Martinico. I visitatori potranno ritirare una cartolina che riproduce il pannello lasciando un’offerta che sarà devoluta alla Caritas, in questi giorni impegnata in Ucraina e nei Paesi limitrofi per far fronte all’emergenza umanitaria. E lasciare un fiore, un pensiero: l’Arte è anche interazione, partecipazione, impegno civile.
Al Museo “San Rocco”, in queste settimane, è visitabile anche la personale “Luminessenza” di Franco Fratantonio. Apertura venerdì, sabato e domenica dalle ore 17 alle ore 20. Info su www.sanroccotrapani.it.

Trapani Baskin Open Day, festa dello sport inclusivo [AUDIO]

Ne abbiamo parlato con Filippo Frisenda,  delegato regionale EISI
"I disagi e il clima di tensione che si vive in azienda sono peggiorati e i lavoratori sono stanchi e disillusi”
Letture ad alta voce e laboratori in biblioteca a partire dal 17 giugno
Con effetto immediato e fino al prossimo 31 dicembre
Ventuno milioni per le famiglie siciliane per gli affitti del 2022
La strada provinciale Valderice - Erice, parte del tracciato di gara, fino al bivio di Martogna, sarà chiusa al traffico dalle 7:30 alle 15:30
Gli eventi prenderanno il via il 10 luglio e si concluderanno il 28 agosto, tutti con inizio alle ore 21:30
Questa domenica va in scena la compagnia "Piccolo Teatro" di Alcamo con "Tintu... cu è ca ci ncagghia"

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
L'Assessorato dei Beni culturali della Regione Siciliana cofinanzia la produzione
Sul posto Vigili del fuoco, Protezione civile comunale e Forestale
"Decisioni su progetti di grande impatto ambientale devono essere prese con il coinvolgimento delle comunità locali"
Incrementerà la portata d’acqua a disposizione della città di 15 litri al secondo