Arcoleo team manager del Trapani, “cui prodest”?

In attesa dell’ufficializzazione da parte del Trapani calcio della notizia di stampa, secondo la quale Ignazio Arcoleo sarà il nuovo team manager della squadra, fungendo da collegamento fra il gruppo dei calciatori e l’allenatore Baldini (vedasi edizione odierna del Giornale di Sicilia), mi domando e dico con una certa perplessità :

1) era proprio necessario ?

2) se si, non bastava la presenza del DS Rubino per assicurare tale funzione di collegamento nello spogliatoio, così come del resto era accaduto nel campionato scorso ?

3) perché si ricorre ad una persona che, pur di grande rilievo nella storia della Trapani calcistica, ha sempre fatto tutt’altro (il calciatore, l’allenatore) e dunque sarebbe lui stesso alla prima esperienza nelle vesti di team manager ?

4) perché, soprattutto, si fa ricorso ad una persona, stimatissima qui a Trapani, ma che in realtà conosce benissimo l’ambiente calcistico palermitano ma molto poco quello granata degli ultimi anni, non avendolo vissuto direttamente ?

5) che fine farà l’attuale team manager Giovanni Panetta ?

Ecco, sempre ammesso che la notizia riceva la conferma ufficiale, qualche risposta a queste domande sarebbe opportuno quanto prima che il Trapani calcio ce la desse.
Ma francamente, per quanto io stimi Ignazio Arcoleo per ciò che ha fatto e per ciò che ha rappresentato per la Trapani calcistica, non mi pare che tale scelta sia in questo specifico ambito opportuna, anche e soprattutto nei confronti degli stessi Baldini e Rubino.

Per leggere e lasciare commenti a questo post ecco il link sul mio profilo Facebook