Approvato dalla Giunta di Erice il progetto esecutivo per la realizzazione della via Garaffa

Lungo via Garraffa, proprio di fronte al cimitero, sarà realizzato un parcheggio che potrà accogliere un centinaio di auto e una pista ciclopedonale alberata

Approvato dalla giunta comunale il progetto esecutivo di realizzazione del prolungamento dalla via Garraffa alla via dei Pescatori e dalla via dell’Università alla via Rodolico. I lavori, per l’importo complessivo di € 743.000,00, sono previsti nell’ambito del “CONTRATTO DI VALORIZZAZIONE URBANA (CVU)” finanziato dai fondi nazionali del Piano Nazionale per le Città, già alle battute finali, di cui si sfrutteranno le economie per la realizzazione della nuova opera.

L’intervento prevede la realizzazione di 280 metri di sede stradale che, costeggiando il cimitero di Trapani, si innesterà con la via dei Pescatori all’altezza della via Primo Maggio, mentre via dell’Università verrà prolungata per 60 metri sino alla via Rodolico prendendo in concessione un’area verde di proprietà dell’Agenzia del Demanio, che verrà completamente bonificata e riqualificata.

Lungo via Garraffa, proprio di fronte al cimitero, sarà realizzato un parcheggio che potrà accogliere un centinaio di auto e una pista ciclopedonale alberata, su un’area confiscata a un immobile commerciale abusivo, che sarà demolito.

«Si tratta di un intervento che riteniamo non soltanto strategico ma anche urgente, nell’ottica della riqualificazione complessiva del quartiere San Giuliano – dichiarano la sindaca Daniela Toscano e il vice sindaco Gianni Mauro -. Il progetto, che grazie all’intercettazione di risorse consentirà di congiungere le vie, prevede anche la bonifica di alcune zone che, purtroppo, sono al momento sede di microdiscariche, andando ad incidere positivamente sull’area urbana e sulla qualità della vita di migliaia di persone. Un’occasione straordinaria, dunque, sia per la progettazione urbana che per il decoro complessivo del quartiere e che si innesta anche con la riqualificazione del Lungomare Dante Alighieri».

Il brindisi con gli Shark a Palazzo D'Alì 240611

Mentre Shark brinda l’assessore risponde alla Lega Nazionale Pallacanestro [VIDEO]

Adesso si cambia regime, si passa al professionismo un'era nuova che davvero non vediamo l'ora di vivere"
"Essenziale conoscere le modalità della truffa e denunciare", dicono gli investigatori
Per potenziare i percorsi di tutela dei migranti in condizioni di fragilità in arrivo e inseriti nel sistema di accoglienza
Lunedì 17 giugno al Baglio Elena con esperti, politici e tecnici
Iniziativa dei consiglieri comunali di minoranza
15 anni di carriera con all’attivo nove album e oltre 200 live, lo scorso 31 maggio è uscito “Mezzo rotto”, il nuovo singolo feat. Bigmama
La mostra, articolata in due musei, il Cordici e il Wigner San Francesco, presenterà opere di Andy Warhol e Mario Schifano

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Sindaci e Rete Territoriale per l'inclusione sociale hanno approvato le programmazioni delle quote assegnate dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali
Iniziativa con gli studenti del “Professionale produzioni tessili e sartoriali” dell’Istituto “Calvino - Amico”
Sotto le mentite spoglie del geometra di Campobello di Mazara il capomafia di Castelvetrano si curava dal cancro