Amministrative Paceco, Salvatore Bongiorno ufficializza la sua candidatura a sindaco di Paceco

Salvatore Bongiorno si presenta con il simbolo "Uniti per Paceco – Bongiorno sindaco"

È ufficiale. A Paceco il professore Salvatore Bongiorno ha finalmente sciolto ogni riserva, decidendo così di candidarsi alla carica di sindaco.

Salvatore Bongiorno, si presenta con il simbolo – Uniti per Paceco – Bongiorno sindaco -. “Una lista che vuole rappresentare la Paceco di tutta la gente, di chi vuole bene a questa città e al suo territorio, amandolo sopra ogni cosa e sentirsi pacecoto fino in fondo”. Bongiorno non vuole negare tutto quanto è stato fatto dagli altri naturalmente “Ma – sottolinea – serve una spinta in più”. E poi continua. “Chi è con me in questo progetto, sa che ha messo al centro prima di tutto ‘Paceco’ e non i propri profili identitari. Per amministrare col maggioritario un piccolo comune, non servono eserciti contrapposti, ma piuttosto visioni d’insieme, al di là delle singole storie politiche. Chi pensa che la vittoria di una parte politica sia preferibile all’interesse di un paese o ha capito ben poco, o ha ben poco da dire”.

Al momento fanno parte della squadra di Bongiorno: Gino Martorana; Vito Bongiorno; Salvatore Catalano; Pietro Cafarelli; Michele Ingardia; Lorena Asta; Francesco Valenti e Marilena Cognata. Si tratta di consiglieri comunali uscenti di minoranza e di maggioranza.

Bongiorno che è arrivato a questa scelta perchè convinto da tanti buoni amici, ha le idee chiare. “Intanto non ci saranno ne padroni ne padrini di ordine politico – dice. Obiettivo per tutti è, e sarà per il futuro Paceco e il suo territorio. Abbiamo bisogno di sviluppare una dimensione di centralità sul piano delle offerte culturali, sportive, sociali, imprenditoriali. Mi piace immaginare una città dove facendo leva sulle risorse naturali si possa sviluppare imprenditorialità. Abbiamo un territorio ricco, dobbiamo essere solo nelle condizioni di potere sfruttare queste capacità creando momenti attrattivi, che possano cogliere l’interesse di chi viene da fuori. È sulle risorse di questo territorio che bisogna insistere e lavorare”.
Salvatore Bongiorno politico di lunga data, è stato docente di Storia e Filosofia nei Licei.

Rimettersi nuovamente al servizio di Paceco e della sua comunità per lui ha un significato importante, perchè sa cosa vuol dire amministrare e fare politica sul campo. Bongiorno ha già incontrato alcuni amici a Paceco, quello che doveva essere però solo un incontro informale alla fine ha visto la partecipazione allargata di tantissima gente che ha mostrato nei suoi confronti attestati di affetto e incoraggiamento a proseguire.

Tari, i motivi dell’opposizione imbavagliata ad appena 20′ di dibattito [AUDIO]

Il consigliere comunale di Fratelli d'Italia Nicola Lamia spiega perchè l'opposizione ha abbandonato l'Aula Consiliare
Operazione del 2022 contro presunti fiancheggiatori e associati di Cosa Nostra a Marsala e altri centri del Trapanese
Il consigliere comunale di Fratelli d'Italia Nicola Lamia spiega perchè l'opposizione ha abbandonato l'Aula Consiliare
L'amministrazione comunale ha illustrato lo stato di avanzamento dei Piani che confluiranno nel PUG
I consiglieri comunali controbattono le dichiarazioni del sindaco Forgione
Eletto il Consiglio d’Amministrazione per il triennio 2024-2027
Tutte le gare in programma si disputeranno dal 25 al 28 luglio in piazza della Vittoria
L'ala di passaporto inglese proviene dal Galatasaray, squadra del massimo Campionato turco

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Domani pomeriggio si ritroveranno i bambini di dieci grest parrocchiali
"Decisione incomprensibile che comporterà l'aumento delle tariffe", dice il sindaco Forgione
Dalla mezzanotte le esibizioni di Hugel, Merk&Kremont, Simonterizzo e Kamelia
Sono stati 47 titoli in programma in sei giorni di proiezioni su ai temi ambientali, sostenibilità e diritti umani
Ospite d'eccezione Giancarlo Giannini che ha ricevuto il Premio alla carriera
Dopo l'omonima operazione antimafia del 6 settembre 2022
Ce lo spiega Alberto Mazzeo, assessore al Bilancio e alle Finanze del Comune di Trapani