Amministrative, Maurizio Miceli ufficializza candidatura a sindaco di Trapani

Il coordinatore provinciale di Fratelli d'Italia ha sciolto la riserva. Sarà appoggiato da Stop, Amo Trapani, Noi con l’Italia oltre che dal partito di Meloni. Continuano interlocuzioni con forze di centrodestra

“A seguito di un confronto avuto con gli esponenti di movimenti civici e politici quali Movimento per le autonomie, Stop, Amo Trapani, Noi con l’Italia e Fratelli d’Italia che hanno ribadito il loro sostegno alla mia candidatura per la carica di sindaco di Trapani e ai quali va dunque il mio più sentito ringraziamento, ho sciolto qualsiasi riserva decidendo di sposare un progetto politico che possa realmente rilanciare una città ad oggi abbandonata a se stessa. Continuano a tutti i livelli le interlocuzioni con Prima l’Italia, Fi, Dc e con quanti sentono l’urgenza di impegnarsi in un’iniziativa finalizzata a superare l’attuale sistema che governa Trapani”.

Con queste parole, Maurizio Miceli ha ufficializzato la sua candidatura a sindaco di Trapani.

“Ho deciso dunque, d’intesa con gli organi del mio partito, di accettare e per questo mi sospenderò dal ruolo di coordinatore provinciale di Fratelli d’Italia per dedicarmi esclusivamente a Trapani, la nostra città! Rivolgo un appello alle forze migliori di Trapani, ai professionisti, agli imprenditori, al mondo delle associazioni, ai sindacati ed in particolare alla mia generazione, quella rassegnata da tempo a considerare la partenza quale unica via per trovare opportunità di lavoro e di affermazione. Non dobbiamo avere complessi di inferiorità: Trapani non più tardi di un secolo fa vantava la sua eccellenza nel corallo, nel sale, nella pesca del tonno, solo per citare alcuni esempi; oggi dobbiamo riaffermare quel paradigma di sviluppo, declinandolo in politiche di supporto alle attività economiche sostenibili e ad alto valore aggiunto. Energia, turismo, infrastrutture strategiche (porto e aeroporto), valorizzazione del ciclo dei rifiuti per trarne energia, gas e compost, la mancanza di livelli primari di assistenza sanitaria, sono i temi sui quali ci confronteremo con un approccio innovativo e pragmatico, nella stesura del nostro programma, che dovrà vedere protagonista la nuova generazione, in quanto autentica interprete di questo tempo difficile ma allo stesso tempo ricco di opportunità legate a nuove professioni e attività d’impresa. In considerazione di questo costituirò un comitato del programma, per affrontare dettagliatamente, con le migliori energie della città, ogni singolo aspetto critico, quartiere per quartiere, relativamente alle necessità e ai bisogni della nostra comunità. Spendermi in prima persona per la mia città, per la nostra Trapani, non potrà che essere per me motivo d’impegno e di orgoglio, per un autentico e vero rinnovamento”.

“Tra fair play, sport, inclusione… E musica”, iniziativa del Panathlon Club Trapani [AUDIO]

La cerimonia di premiazione si è svolta nel salone di rappresentanza della Prefettura. Le parole del presidente del Panathlon Vento
Per un valore complessivo di un milione di euro
I militari sono stati allertati dall’attivazione dell’allarme del braccialetto elettronico che gli era stato applicato
Organizzato da Giovani Imprenditori Cna Sicilia in collaborazione con Cna Trapani
Per attivare percorsi formativi su libertà fondamentali, diritti e doveri costituzionali ed educare alla cittadinanza attiva
Presenti i sindaci, il commissario per l'emergenza idrica, il responsabile della cabina di regia regionale

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...
Trapani Shark-Udine

Bentornati play-off

Ne parliamo con Giacomo Incarbona
La struttura è tornata pienamente operativa dopo i lavori di ristrutturazione
Per sostenere le persone con distrofia muscolare e patologie neurodegenerative, caregiver e operatori che li supportano
Il progetto del Codacons in collaborazione con Coldiretti e diversi altri partner
"Servono 265mila euro per aggiornare il progetto e per gli studi di settore necessari per la VIA/VAS"
Era accompagnato dall'assessore comunale ai Trasporti Tremarco
Dodicesima edizione per la manifestazione organizzata dal Gruppo Scatto dell’associazione I Colori della Vita
I contatori delle loro abitazioni erano allacciati abusivamente alla rete pubblica
La visita sarà aperta a pochi partecipanti abituati visto che è il percorso è di livello EE (che nel linguaggio del CAI indica itinerari per Escursionisti Esperti)