Alluvione, Codici e Confesercenti pronti ad assistere gli utenti per i ristori

"Chiediamo che anche i Comuni di Erice e Paceco si attivino come Trapani" afferma Vincenzo Maltese

Gli Sportelli dell’Associazione di consumatori e utenti Codici e Confesercenti seguiranno i loro associati e i cittadini che hanno subito danni dagli allagamenti di lunedì scorso, per avviare le pratiche di ristoro, come già annunciato dal Comune di Trapani che ha messo a disposizione l’Ufficio di Protezione Civile comunale, un numero e una mail dove poter inviare la richiesta con tutta la documentazione utile da allegare.

“Chiediamo che anche i Comuni di Erice e Paceco si attivino in tal senso, considerato che ci sono state diverse auto danneggiate dal fango oltre che dall’acqua che è entrata nei motori in alcuni casi rendendole inservibili, e non possono essere considerati figli di un dio minore” chiede Vincenzo Maltese, dirigente regionale dell’Associazione Codici.

“Ci sono state diverse strade allagate ricadenti a Erice Casa Santa e nelle frazioni, pertanto non si possono avere due pesi e due misure, chi ha avuto danni alle auto e i commercianti ericini e di Paceco devono poter ottenere ristori. Per i commercianti si tratta in molti casi di danni ancora in via di quantificazione. Le Amministrazioni locali devono chiedere con forza alla Regione il riconoscimento dello stato di Calamità e il conseguente utilizzo del fondo speciale di Protezione Civile, questo – conclude Vincenzo Maltese – al netto di eventuali responsabilità per l’omessa o carente manutenzione ordinaria delle condotte fognarie, tombini e caditoie che andrebbero se del caso, accertate in altra sede”.

I numeri dello Sportello Codici – Confesercenti messo a disposizione degli utenti è 0923.547889 e 328.0258091. La referente è Ivana Saladino.

L’almanacco di oggi mercoledì 24 aprile 2024

In questa rubrica tutto quello che c'è da sapere sulla giornata di oggi
Siciliano, lascia la guida della Questura di Imperia
Il provvedimento riguarda la vendita di alcolici e la diffusione di musica
Residente a Santa Ninfa, si era ferito ieri ed è rimasto tutta la notte all'addiaccio
Si lavora per individuare e definire strategie di prevenzione e contrasto al fenomeno
L'indagine riguarda un intero nucleo familiare, radicato nel quartiere San Giuliano
L'appuntamento per la provincia di Trapani è previsto per il 19 maggio al Museo di Arte Contemporanea di Alcamo
Si tratta di circa tremila lavoratori potranno essere assunti da Enti locali, ASP e Aziende ospedaliere
L'Associazione Nazionale Partigiani Italiani ha espresso la propria indignazione

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
"Superare la precarietà nei contratti di lavoro e di rendere più sicuro il lavoro nel sistema degli appalti"
Il sindaco Forgione: "Dopo decenni di attesa ci avviamo alla conclusione dell'iter"
Il deputato regionale ribatte alle dichiarazioni del segretario provinciale e della presidente dell'Assemblea
Esprime delusione e scoramento per il clima politico nel massimo consesso cittadino