All’ospedale di Trapani screening su dermatite atopica

Visite gratuite il 25 novembre nel reparto di Dermatologia

Anche Trapani rientra tra le tappe della campagna di screening gratuito sul tema “Dermatite Atopica? Da oggi si cambia” realizzate con il patrocinio di ANDeA (Associazione Nazionale Dermatite Atopica). Lo scopo è di promuovere la diagnosi e di aiutare i pazienti adulti nella remissione della malattia con appuntamenti gratuiti su prenotazione con i medici dermatologi in diversi centri ospedalieri di eccellenza in tutta Italia.

Le visite si svolgeranno sabato prossimo 25 novembre al reparto di Dermatologia dell’ospedale “Sant’Antonio Abate” esclusivamente su prenotazione e fino ad esaurimento dei posti disponibili.Per prenotare la visita è a disposizione il contact center dedicato, dal lunedì al venerdì, dalle ore 9 alle ore 17, al numero 02-8290 0620.

La dermatite atopica è una malattia infiammatoria cronica non contagiosa della pelle, contraddistinta da prurito intenso, secchezza e desquamazione che si può presentare con lesioni come chiazze o vescicole su diverse aree del corpo. La patologia ha un forte impatto sulla qualità di vita dei pazienti e nei casi più severi può essere associata ad altre patologie. In Italia l’incidenza di chi soffre di dermatite atopica è molto elevata: tra l’8 e il 10% della popolazione adulta presenta questa problematica.

“Per i pazienti con dermatite atopica grave – afferma il primario Leonardo Zichichi – oggi abbiamo diverse, nuove, sicure ed efficaci armi terapeutiche che sono in grado di controllare in maniera eccellente la gran parte dei casi clinici. Portare alla conoscenza dei pazienti potenzialmente interessati queste nuove opportunità terapeutiche è un dovere di chi si occupa di sanità pubblica. Lo screening servirà a selezionare i casi che potenzialmente potranno beneficiare delle nuove cure”.

“Condividiamo lo spirito di questa importante iniziativa – afferma Mario Picozza, presidente di ANDeA– perché riteniamo lo screening uno strumento fondamentale per consentire ai pazienti di ricevere la corretta diagnosi in modo precoce e, di conseguenza, per aiutarli ad intraprendere il percorso di cura più adatto alle singole esigenze di ognuno di loro”. Per ulteriori informazioni: www.daoggisicambia.it

Trapani Baskin Open Day, festa dello sport inclusivo [AUDIO]

Ne abbiamo parlato con Filippo Frisenda,  delegato regionale EISI
"I disagi e il clima di tensione che si vive in azienda sono peggiorati e i lavoratori sono stanchi e disillusi”
Letture ad alta voce e laboratori in biblioteca a partire dal 17 giugno
Con effetto immediato e fino al prossimo 31 dicembre
Ventuno milioni per le famiglie siciliane per gli affitti del 2022
La strada provinciale Valderice - Erice, parte del tracciato di gara, fino al bivio di Martogna, sarà chiusa al traffico dalle 7:30 alle 15:30
Gli eventi prenderanno il via il 10 luglio e si concluderanno il 28 agosto, tutti con inizio alle ore 21:30
Questa domenica va in scena la compagnia "Piccolo Teatro" di Alcamo con "Tintu... cu è ca ci ncagghia"

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
L'Assessorato dei Beni culturali della Regione Siciliana cofinanzia la produzione
Sul posto Vigili del fuoco, Protezione civile comunale e Forestale
"Decisioni su progetti di grande impatto ambientale devono essere prese con il coinvolgimento delle comunità locali"
Incrementerà la portata d’acqua a disposizione della città di 15 litri al secondo