Alcamo, una via per Ludovico Corrao

La cerimonia venerdì prossimo 15 dicembre

Si svolgerà venerdì prossimo, 15 dicembre, alle 16.15 la cerimonia di intitolazione della via “per Monte Bonifato” ad Alcamo al senatore, avvocato e sindaco di Gibellina Ludovico Corrao.

Saranno presenti il sindaco Domenico Surdi e il presidente del Consiglio Comunale Saverio Messana. Dopo l’intitolazione; la Consulta Giovanile di Alcamo organizza, all’auditorium del Collegio dei Gesuiti, la conferenza “Che Mediterraneo sia… Ludovico Corrao, una tradizionale novità”, con gli interventi di Ernesto Di Lorenzo, Baldo Carollo ed Enzo Fiammetta; a moderare i lavori ci sarà Giuseppe Culmone.

Ernesto Di Lorenzo è l’editore del testo “Il Sogno Mediterraneo” di Ludovico Corrao e di Baldo Carollo, mentre Enzo Fiammetta è il direttore della Fondazione Orestiadi di Gibellina; saranno presenti anche Calogero Pumilia, presidente della Fondazione, e il sindaco di Gibellina, Salvatore Sutera, mentre in videocollegamento interverranno le figlie di Corrao, Francesca e Antonella.

La via per monte Bonifato, dove si trova la casa da lui tanto amata, diventa via Ludovico Corrao – commenta il sindaco di Alcamo – un modo per rendere omaggio alla memoria di un uomo che ha fatto della sua eclettica personalità il suo sogno e che, partendo dalla città natia, ha ridisegnato una nuova visione del Mediterraneo”.

“La decisione – prosegua – non è solo il giusto tributo della città ad uno dei sui figli più illustri, figura poliedrica di riconosciuto spessore politico e culturale, ma è l’occasione per riflettere insieme alle nuove generazioni sull’insegnamento che l’opera di Corrao ha lasciato alla Sicilia e a tutti i Sud del mondo, fatto di fiducia nella forza delle idee, di difesa del lavoro e dei diritti, di promozione della cultura, di pace e fratellanza tra tutti gli uomini del Mediterraneo.
La vicenda di Franca Viola – oggi sempre più di grande attualità – di cui fu avvocato ma nella quale ebbe anche il ruolo dell’intellettuale e politico illuminato, ha consentito alla nostra città di legare la sua immagine alla battaglia per la dignità e piena libertà delle donne e per i diritti civili, ribellandosi alla mafia e al destino di arretratezza che essa impone ai territori e alle comunità. Quindi, intitolare una via a Ludovico Corrao vuol dire fare una scelta netta, scommettendo sulla capacità di questa nostra terra e di tutti noi, giovani e anziani, donne e uomini di Alcamo, di impegnarci qui e non altrove, di puntare sui valori migliori di questa terra e sulla sua capacità di rendere sempre vivo il sogno Mediterraneo, antico ma sempre attuale, di valorizzare ciò che da millenni unisce le sponde del mare nostrum e che trova sintesi nella Sicilia, unità di ogni diversità”.

Trapani, “tantu nenti e tantu assai” tra lirica di tradizione e cibo d’attrazione [EDITORIALE]

Mai accaduto prima, una fiera di piazza ed una "prima" a teatro potrebbero causare qualche inconveniente, soprattutto politico
Potrà accedere agli impianti solo 10 minuti prima dell'inizio e dovrà uscire non oltre i 10 minuti dal termine delle partite
Il 47enne è rimasto schiacciato da un camion
Sanzionato il titolare, l'Asp dispone sospensione attività della cucina
Contributi riconosciuti a tutte le Amministrazioni comunali del Trapanese
Il 30enne indiano apparterrerebbe ad un’associazione dedita al traffico di armi e alla commissione di estorsioni e omicidi
I curatori, Marco di Capua, Giordano Bruno Guerri e Pasquale Lettieri, presenteranno i capolavori esposti
Ha firmato un contratto fino al 30 giugno 2026
Rafforzata la contrattazione nazionale con il potenziamento di alcuni capitoli tra cui Salute, sicurezza e ambiente
"Bisogna diffidare da queste promozioni. Non esistono formule magiche, nessuno regala nulla"

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Prolungati i contratti a tre protagonisti della passata stagione agonistica
Mai accaduto prima, una fiera di piazza ed una "prima" a teatro potrebbero causare qualche inconveniente, soprattutto politico
Nelle ultime due stagioni agonistiche ha militato nel Modena in Serie B
Da lunedì 15 a sabato 20 luglio San Vito Lo Capo accoglierà registi, autori, attori, appassionati e anche turisti che per cinque giorni potranno godere di diverse proiezioni
Un'estate tra jazz, Tiromancino, presentazione di libri, spettacoli teatrali e cibo
Il 30enne attaccante senegalese arriva da svincolato.
In occasione dell'anniversario della strage di via D'Amelio
I rifiuti erano ammassati su una parte di un terreno in contrada Ciappola